Libretto Scolastico! L’applicazione definitiva per gli studenti delle superiori | iSpazio Review [Video]

Immagine per Libretto Scolastico!

Libretto Scolastico!

MadBit Entertainment Societa' a responsabilita' limitata semplificata
Gratuiti

Libretto Scolastico! è semplicemente un must-have per tutti gli studenti che si apprestano a compiere i cinque anni delle scuole superiori. Al suo interno possiamo immagazzinare tutti i nostri risultati scolastici consultandone i grafici, salvare l’orario delle lezioni e moltissimo altro. Il tutto in un’applicazione gratuita!

Quando andavo alle superiori avevo un Sony Ericsson P910i, un bellissimo smartphone. Ma eravamo ancora nell’era pre-iPhone, in cui non si sentiva l’esigenza di avere applicazioni specifiche per ogni movimento che compievamo nell’arco della giornata. Non vi nascondo che per un momento – e solo per uno però – provando Libretto Scolastico! mi è venuta voglia di tornare fra i banchi di scuola.

Per fortuna questo strano sentore è svanito subito, ma entriamo nei dettagli dell’app di MadBit Entertainment, un gruppo di studenti universitari italiani che si sono cimentati da poco nell’impervio mondo della programmazione su iOS. Una volta lanciato Libretto Scolastico! ci verrà chiesto di inserire il giorno in cui iniziano le lezioni e quello in cui finiscono. Alla fine dell’operazione ci verrà mostrato un countdown che mostra i giorni, le ore ed i minuti che vi separano dalle vacanze estive!

IMG_0979 IMG_0980 IMG_0981

Possono essere aggiunti altri conti alla rovescia, al prossimo compito in classe, interrogazione programmata o alle prossime vacanze. Abbiamo inoltre quattro scelte per il colore dell’interfaccia, che può essere impostata come blu, verde, rossa o rosa (per le ragazze). Possiamo resettare tutte le impostazioni inserite nell’applicazione, così come rimuovere la pubblicità presente in ogni schermata, comunque assolutamente poco invasiva. Il costo per questa ultima opzione è di soli 0,89€ e, credetemi, li vale tutti!

All’interno della prima schermata possiamo aggiungere il nostro nome, quello della scuola che frequentiamo e la sua ubicazione. Al nostro profilo possiamo aggiungere anche una nostra foto, da scattare o già presente sul Rullino Fotografico del nostro dispositivo.

IMG_0985 IMG_0991 IMG_0989

Premendo sul tasto Orario, nel menu che si trova nella parte bassa dell’interfaccia possiamo realizzare la tabella degli orari delle varie lezioni all’interno della settimana, una delle feature che ho sempre sognato avere nel mio smartphone quando ero studente scolastico! Premendo sulla casella opportuna potremo inserire le prime quattro lettere del nome della materia più una breve descrizione.

Nella schermata Materie possiamo inserire tutte le materie di cui frequentiamo le lezioni, oltre ai tipi di valutazioni previste dalla stessa fra orale, scritto e pratico. I voti potranno essere aggiunti nella schermata successiva, chiamata appunto “Voti”. In questa potremo visualizzare l’andamento delle varie materie nel corso dell’anno tramite grafici ottimamente realizzati ed esaustivi, anche a pieno schermo.

IMG_0990 IMG_0992 IMG_0983

Una volta che l’applicazione avrà raggiunto un numero sufficiente di utenti su Facebook verrà lanciata una caratteristica esclusiva definita Top-Secret, per non annoiarci durante le lezioni.

In definitiva possiamo definire Libretto Scolastico! come una sorta di iStudiez Pro per gli studenti delle superiori, fornendo all’utente una serie di strumenti molto interessanti al fine di corroborare la vita a scuola di ogni studente.

Libretto Scolastico! è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (dalla terza generazione in poi) ed iPad. Richiede iOS 5.0 o successivi per il corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: