3 Italia: utilizzare la rete 4G LTE costerà solo 1€ al mese

Nel nostro paese sono ancora poche le citta coperte dalla connessione 4G LTE, ma i principali operatori telefonici del paese, dopo aver testato le proprie infrastrutture, stanno iniziando a diramare alcuni dettagli aggiuntivi sui costi per noi utenti finali.

lte tre italia

L’Italia, come già detto in precedenza, è in una fase “beta” per quanto riguarda l’LTE, infatti gli operatori stanno offrendo in prova gratuita agli utenti la nuova connessione, per riuscire a testarla nel migliore dei modi. Vi avevamo già anticipato in questo nostro articolo le nuove tariffe del 2013 che verranno applicate da 3 Italia, la quale ha diramato alcune informazioni riguardo la nuova rete LTE.

Quando il periodo di test sarà terminato, purtroppo per noi utenti finali la connessione LTE non sarà più gratuita, e per quanto riguarda 3 Italia, il costo mensile della connessione sarà di 1€ al mese. Il piano è senz’altro conveniente, ed il relativo costo mensile sarà applicato a partire dal 17 febbraio fino alla fine dell’anno.

Il canone sopra descritto va ad aggiungersi (qualora venga scelta l’opzione LTE), al normale piano dati ricaricabile o in abbonamento in vostro possesso. Inoltre questa particolare tariffa per la rete LTE di 3 Italia è incompatibile con i seguenti piani:

  • SuperWeb Time
  • Web 60
  • Tre.Time Small
  • Tre.Time Medium
  • Tre.Time Large
  • Naviga 3 30 e 7 giorni
  • B.Time Large
  • B.Time Small
  • Super Pc Pro Large e B. Time 150

Attualmente la copertura di 3 Italia per la rete LTE interessa solamente le città di Roma, Milano e Acuto, e quando verrà ampliata la copertura non è da escludere che anche il relativo canone mensile aumenti. Fatto sta che i clienti di queste tre città potrebbero approfittare della tariffa, comunque sia davvero vantaggiosa.

Via | Mondo3

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: