Qualcomm presenta RF360, il primo chip LTE che funziona in tutto il mondo [Video]

Come sappiamo i nostri iPhone 5, nonostante supportino appieno le reti LTE, non hanno accesso a tutte le frequenze disponibili sul pianeta. Questo perché fino ad oggi mancava un chip totalmente compatibile con la totalità delle reti 4G esistenti.

rtv_agd_8420_d

È di Qualcomm, affermato produttore di semiconduttori, il primo chip LTE globale, che supporta tutte le reti 4G di tutto il mondo. Si chiama RF360 ed è stato presentato poche ore fa. Se pensiamo che iPhone 5 ha avuto bisogno di 3 modelli diversi per poter espandere la sua compatibilità in tutto il mondo possiamo capire quanto sia comoda una soluzione di questo tipo, con la quale sarebbe possibile teoricamente collegarsi con tutte le 40 differenti bande di frequenza in tutto il mondo.

Il nuovo chip di Qualcomm prevede la possibilità di collegarsi con reti 2G, 3G e 4G sfruttando tutti i protocolli standard, come FDD-LTE, TDD-LTE, WCDMA, EV-DO, CDMA, TD-CDMA, GSM, EDGE. Un chip che supporta questa grande vastità di collegamenti rende possibile diminuire ancora una volta le dimensioni dei nostri smartphone, grazie anche ai suoi ingombri particolarmente ridotti, si parla infatti di uno spessore di circa 1mm.

Qualcomm RF360 sarà lanciato nella seconda metà di quest’anno e sicuramente lo vedremo in molte proposte top di gamma già in quel periodo.

Via | PhoneArena

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: