Samsung supera Apple nel settore degli ‘smart connected device’ nel 2012

Un nuovo studio della IDC mostra il sorpasso di Samsung ai danni di Apple nei settori che riguardano le vendite di PC, tablet e smartphone all’interno del 2012. I coreani hanno venduto complessivamente oltre 250 milioni dispositivi negli ultimi 12 mesi.

Samsung-booth-1

La IDC chiama il settore che comprende PC, smartphone e tablet con il nome di “smart connected devices”, che ha visto piazzare sul mercato circa 367 milioni dispositivi nel solo ultimo trimestre del 2012. La crescita, rispetto all’anno precedente, è di quasi il 30%. Nell’arco dell’intero anno invece, è stata venduta l’incredibile cifra di 1,2 miliardi dispositivi, con una crescita del 29.1%.

Apple e Samsung si spartiscono il 41,3% dell’intero settore nell’ultimo trimestre, che ha sancito il sorpasso dei coreani ai danni del colosso di Cupertino, che precedentemente occupava la prima posizione nella classifica. Lo scarto è di poco più di 3 milioni di unità.

13.02.21-IDC_Smart 13.02.21-IDC_Smart-2

A Samsung va quindi il 21,9% del settore degli “smart connected devices” con un totale di 77,9 milioni dispositivi venduti ed una crescita dell’86% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per Apple la crescita è stata del 29,7% e detiene, ad oggi, il 20,3% del mercato con 74,8 milioni di unità vendute.

grafico1

Apple era già stata superata da Samsung all’inizio del 2012 nel settore, ma grazie ad iPhone 5 ed iPad mini aveva risalito la china riducendo il gap con la diretta antagonista. Il terzo gradino del podio è occupato da Lenovo, a cui va solamente il 6,6% del mercato con vendite pari a 24,3 milioni dispositivi ed una crescita del 47,2%.

Via | AppleInsider

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: