[MWC] TouchPal Wave: Una nuova ed interessante tastiera per scrivere al doppio della velocità sui dispositivi Touchscreen. [Video]

index copia

TouchPal Wave è una nuova tastiera che riesce a semplificare ma soprattutto a velocizzare notevolmente la scrittura sui dispositivi touchscreen.

Il sistema per certi versi può ricordare il metodo di inserimento Swype ma ulteriormente evoluto e corretto. Con TouchPal Wawe, subito dopo aver inserito la prima parola, otterremo dei suggerimenti per le parole successive al di sopra delle lettere della tastiera. In questo modo, non dovremo fare altro che congiungere la parola successiva con lo spazio, in maniera tale da comporre l’intera frase in pochissimi istanti. TouchPal riesce ad apprendere le nostre parole più comuni, suggerendole al di sopra delle singole lettere della tastiera in corrispondenza dell’iniziale. Il sistema quindi, è completamente dinamico e, maggiore sarà l’utilizzo, maggiore sarà il tempo che riusciremo a risparmiare per scrivere tutte le frasi.

foto 1

La tastiera potrà essere ufficialmente scaricata da Google Play a partire dal 18 Marzo, con tutte le funzionalità descritte. Per quanto riguarda gli utenti iPhone invece, al momento è disponibile un’applicazione gratuita in AppStore (ancora in fase piuttosto sperimentale) e non aggiornata alle ultime novità descritte che potrete utilizzare unicamente per provare il sistema di scrittura simil-Swype.

App ID errato

Il sistema di scrittura TouchPal Wave è una delle cose più interessanti che abbiamo visto allo ShowStopper e risulta essere veramente pratico e ben congegnato. Siamo sicuri che i più tecnologici ameranno questo metodo di inserimento.

Di seguito il video che abbiamo realizzato direttamente allo stand degli sviluppatori:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: