Bad Piggies si aggiorna introducendo tantissimi livelli ed altre novità! [Video]

Immagine per Bad Piggies

Bad Piggies

Rovio Entertainment Ltd
Gratuiti

Bad Piggies è l’ultima proprietà intellettuale di Rovio, lo sviluppatore che ha creato il mondo di Angry Birds, con tutti i suoi innumerevoli sequel. Il titolo si è aggiornato alla versione 1.2.0 introducendo 30 nuovi livelli e nuovi obiettivi. Vediamone insieme le novità.

Bad Piggies è stato, secondo IGN, il gioco migliore del 2012. Personalmente l’ho trovato parecchio originale e divertente, uno di quei giochi con cui passare delle sane ore spensierate in allegria.

Nell’ultimo titolo di Rovio impersoneremo i maialini cattivi, acerrimi nemici degli Angry Birds. All’interno del gioco dovremo creare, con gli oggetti proposti nel gameplay stesso, alcuni strambi veicoli per raggiungere un traguardo prefissato. Il tutto in una serie interminabile di livelli, uno più folle dell’altro.

L’aggiornamento alla versione 1.2.0 pubblicato nelle scorse ore porta una serie di novità, fra cui 30 livelli del tutto nuovi di Volo notturno. In questi dobbiamo aggirare gli Angry Birds che dormono beati, cercando di non farli svegliare. Sono state aggiunte anche nuove sfide a tempo chiamate Grugno rombante, mediante le quali possiamo sfidare anche i nostri amici!

Di seguito vi proponiamo il changelog, così come riportato su App Store:

  • Conquista i 30 nuovi livelli di Volo notturno!
  • Gareggia contro il tempo nei 6 livelli di Grugno rombante!
  • Sfoggia la tua creatività in una nuova sandbox!
  • Sei obiettivi tutti nuovi – riuscirai a completarli tutti?
  • Sfida il resto del mondo con le nuove classifiche globali di Grugno rombante! Hai quello che ci vuole per diventare il campione del mondo?

Bad Piggies è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod Touch (dalla terza generazione in poi) ed iPad. Richiede iOS 4.3 o successivi per il corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: