iTunes di Apple occupa il 60% dei profitti del mercato di musica digitale in tutto il mondo

Questa settimana è stato annunciata l’incremento delle vendite del settore musicale, per la prima volta negli ultimi 15 anni. Un’analisi di Asymco ha riportato che il punto cardine di tutto il mercato è iTunes, che traina con prepotenza tutto il settore musicale digitale.

hero_gallery_overview

Nel 2012 l’incasso totale del settore musicale è stato di circa 16,5 miliardi di dollari. Del totale, oltre 5,6 miliardi provengono dal download dei brani tramite piattaforme digitali, di cui il 60% è occupato in maniera perentoria dalle vendite dei brani su iTunes Store, totalizzando profitti per oltre 3,4 miliardi di dollari.

Questi dati, resi pubblici da Asymco, indicano una crescita del 10% per quanto riguarda le vendite dello store virtuale di Cupertino, forse un po’ indietro rispetto alla crescita dei profitti di App Store, di oltre il 50%. L’incremento nelle vendite più sostenuto si è avuto per quanto riguarda il settore dei Video, con oltre il 90% in più degli incassi rispetto al 2011.

asymco-1-130227

Del resto si parla di come servizi quali Spotify o Pandora stiano portando problemi ai sistemi di vendita digitale tradizionali dei contenuti musicali. Le statistiche al momento dicono che la situazione resta florida, ma potrebbe cambiare da un momento all’altro.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: