Il nuovo album di David Bowie è disponibile in streaming gratuito su iTunes

Dopo un silenzio durato 10 anni David Bowie torna alla ribalta sulla scena musicale internazionale con un album che farà dimenticare qualsiasi attesa. Il suo titolo è The Next Day e si può ascoltare in streaming gratuito su iTunes per un periodo limitato.

bowie

David Bowie è uno dei massimi rappresentanti della cultura rock di tutta la storia. Ha attraversato cinque decenni all’interno del settore della musica internazionale, spaziando su vari generi fra cui glam rock soul. Nato a Londra, è stato posizionato al 23° posto nella lista dei migliori cantanti dalla rivista Rolling Stone ed al quarto posto fra i cantanti più ricchi al mondo da Forbes. Fra i suoi successi più conosciuti abbiamo Life on Mars?, Space Oddity, Starman ed Heroes.

Quando si parla di Bowie si parla di un’icona, una leggenda vivente che dopo 10 anni di silenzio è tornata con un nuovo album, ufficialmente disponibile a partire dal prossimo 12 marzo. Il titolo sarà The Next Day, ed è stato annunciato ufficialmente l’8 gennaio scorso, il giorno del sessantaseiesimo compleanno di Bowie con il video del primo singolo Where Are We Now?, già disponibile alla vendita su iTunes.

Per chi non riesce ad aspettare più di una settimana, il nuovo album è già stato reso disponibile in forma gratuita in streaming su iTunes, ed è possibile ascoltarlo andando su questa pagina e cliccando sulla scritta Ascolta ora posta nella parte bassa della locandina. Sarà possibile ascoltare The Next Day gratuitamente fino al 12 marzo.

Questa nuova forma di pubblicazione non è altro che una collaudata manovra di marketing. Gli artisti che ne hanno già fatto uso hanno visto crescere esponenzialmente le vendite degli album relativi, come Red Hot Chili Peppers, Matchbox 20 o Jack White.

Non possiamo che concludere l’articolo augurandovi un buon ascolto!

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: