Rdio, il software di streaming musicale, si aggiorna introducendo una nuova splendida interfaccia

App ID errato

Rdio è stata appena aggiornata alla versione 2.1.3, con modifiche sostanziali ad alcune parti dell’interfaccia relative alla playlist ed agli album. Si tratta dell’aggiornamento più corposo dopo quello avvenuto l’anno scorso che l’ha portato alla versione 2.0. App ID errato

Introdotto in Italia la settimana scorsa, Rdio è un servizio di streaming musicale parallelo a Spotify, con contenuti parecchio simili. Concede all’utente 14 giorni gratuiti in modo da provare il suo funzionamento per poi diventare obbligatoriamente a pagamento, con abbonamenti che, alla stregua di Spotify, partono da 4,99€ per arrivare a 9,99€ per godere di tutte le sue funzioni.

L’interfaccia di Rdio, già particolarmente piacevole, è stata ulteriormente migliorata nelle scorse ore con l’aggiornamento alla versione 2.3.1, specificamente nelle schermate delle playlist e degli album, con copertine più grandi e visibili.

Dal changelog ufficiale possiamo leggere:

  • Nuove schermate album/playlist su iPhone. Mostra grandi copertine, amici che hanno ascoltato recentemente quel brano ed altro.
  • Miglioramenti all’interfaccia e correzioni di bug.

Rdio è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successivi per il suo corretto funzionamento. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: