Sapevate che potete utilizzare Siri per cercare nelle vostre note? Ecco come fare!

Fra le tante cose che riesce a fare Siri, è possibile anche farle effettuare una ricerca all’interno delle parole contenute nelle nostre note. È l’ideale per fare ricerche mirate, ma le parole da utilizzare sono ben specifiche. Vediamo come sfruttare al massimo questa funzione.

Apple-Siri

Siri può interagire anche con l’applicazione Note nativa del nostro iPhone, ma per farlo abbiamo bisogno di utilizzare una sintassi ben specifica. Oltre alle canoniche opzioni crea, aggiungi e modifica, semplici ed intuitive da utilizzare, abbiamo la possibilità di effettuare svariati tipi di ricerche all’interno delle nostre annotazioni.

Fra i vari comandi possiamo:

  • Cercare note in base al contenuto (usando la sintassi “Cerca nota parola”)
  • Cercare note in base alla data
  • Cercare note in base all’orario

Per quanto riguarda la prima, la sintassi da utilizzare è specificamente “Cerca nota” più la parola che vogliamo ricercare. Sappiamo che Siri è stato presentato come quell’assistente vocale con cui possiamo parlare in maniera naturale e se spesso è così, non possiamo dire altrettanto in questo caso. Altre sintassi porteranno il nostro assistente ad effettuare ricerche su internet o semplicemente alla confusione più totale.

IMG_0247 IMG_0245 IMG_0248

È possibile cercare note in base all’anno, al giorno o alla settimana in cui le abbiamo scritte, sia in termini relativi (“Cerca le note dell’ultima settimana”) che assoluti (“Cerca le note del 12 ottobre”). Con questo tipo di ricerche possiamo utilizzare sintassi più libere, senza sottostare ad alcuna limitazione.

Via | Dummies

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: