Angeli e Demoni: Disponibile il gioco tratto dal famoso Film | AppStore

Produttore: Sony | Download Link: AppStore | Prezzo: 2,99€

Voto Utenti: [ratings]

immagine-264La Sony Pictures Television International ha rilasciato un nuovo gioco in AppStore, tratto dal famoso film “Angeli e Demoni“. Il nostro compito sarà quello di aiutare Robert Langdon, professore di simbologia religiosa nell’università di Harvard, nella sua corsa per fermare gli illuminati e salvare il Vaticano dalla distruzione totale ed assoluta.

immagine-361 immagine-456 immagine-548

Seguiremo l’avvincente storia di Angeli e Demoni, salvando i quattro cardinali rapiti e scoprendo la bomba nascosta nella Città del Vaticano prima che finisca il tempo. La storia è basata sulla trama del film, ci sono oltre 60 puzzle da risolvere (a difficoltà crescente) ed abbiamo anche un generatore di puzzle per estendere il gioco creando infinite combinazioni. Alla risoluzione di ogni puzzle compariranno dei dialoghi che ci forniranno nuovi indizi per proseguire.

Utilizzando gli elementi degli illuminati, Terra, Aria, Fuoco ed Acqua, ci troveremo a risolvere i vari mini-giochi arricchiti con effetti speciali, animazioni ed una buona meccanica di gioco. In ogni puzzle ci sarà uno scopo diverso ed un design unico. Livello dopo livello avanzeremo lungo il “Cammino dell’Illuminazione” e scopriremo nuovi indizi sulla destinazione successiva.

C’è anche una modalità “Challenge” per i veri appassionati dei puzzle in quanto un generatore automatico creerà infiniti puzzle per non smettere mai di giocare. L’applicazione è localizzata in Italiano, pesa 8,9 MB ed è compatibile con iPhone ed iPod Touch 2.2 o superiori.

Grazie lubbea per la segnalazione

Produttore: Sony | Download Link: AppStore | Prezzo: 2,99€ Voto Utenti: [ratings] La Sony Pictures Television International ha rilasciato un nuovo gioco in AppStore, tratto…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: