Se tenete al jailbreak, non aggiornate i vostri dispositivi ad iOS 6.1.3!

Come ben sapete, dopo il rilascio di iOS 6.1 è stato possibile effettuare il jailbreak untethered su tutti i dispositivi iOS 6.x grazie al tool Evasi0n realizzato dal nuovo team di hacker Evad3rs. Purtroppo il recente aggiornamento iOS 6.1.3, oltre che ad introdurre varie migliorie, impedisce anche il jaibreak.

Evasi0n-e1360355925242-530x301

Anche se ovviamente non compare tra i punti dell’aggiornamento, la correzione delle falle che permettevano il jailbreak untethered su tutti i dispositivi sembra ormai certa. Proprio per questo motivo secondo Musclenerd, altro sviluppatore del tool insieme a pimskeks e pod2g, gli utenti che desiderano mantenere il jailbreak non dovrebbero aggiornare. 

In aggiunta a quanto detto finora, il mese scorso planetbeing (David Wang) ha rivelato che iOS 6.1.3 beta 2 bloccava una delle cinque falle utilizzate per la procedura del jailbreak. Come se non bastasse, la stessa Apple cita il noto team di haker, come ringraziamento per la scoperta di alcuni bug, corretti nel nuovo sistema operativo made in Cupertino.

Anche per i possessori della Apple TV ci sono brutte notizie, visto che Apple ha aggiornato il firmware alla versione 5.2.1, che risolve alcuni bug, impedendo di fatto il jaibreak. Tutto ciò non è ancora stato confermato dagli Evad3ers, ma sembra solo questione di tempo. Infine consigliamo a tutti gli utenti interessati al jailbreak di salvare il certificato SHSH, e di astenersi dall’aggiornare per il momento.

Appena avremo ulteriori conferme vi aggiorneremo tempestivamente.

Via | Tomshw

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: