Un concept di iOS7 ispirato a Windows Phone

iOS da quando è nato nel 2007 ha avuto sempre la stessa struttura di base, anche se col tempo sono state apportate alcune migliorie. C’è chi pensa però che quest’anno sia giunta l’ora di rivoluzionare il sistema operativo e quindi sono in molti a sbizzarrirsi nella creazione di nuovi concept. Quello di oggi ci mostra un iOS completamente ristrutturato, sulla scia di Windows Phone.

iOS-7-concept-1

Ormai Apple ci ha abituati a rilasciare le novità un po’ col contagocce: infatti iOS sta per arrivare alla sua settima versione, ma la struttura di base è sempre rimasta invariata.

Seppure col tempo siano state introdotte molte funzionalità, alcuni si lamentano del fatto che l’aspetto grafico sia decisamente antiquato rispetto a ciò che offrono i sistemi operativi concorrenti. Per questa ragione il designer Mohamed Kerroudj ha cercato di riprodurre un concept basandosi su Windows Phone.

Come potete vedere, lo skeumorfismo particolarmente apprezzato da Apple, ma soprattutto amato da Scott Forstall, viene abbandonato completamente a favore di un’interfaccia più pulita che mostra subito ciò che ci interessa sapere, senza i vari passaggi da compiere sull’attuale iOS.

Guardando il video si possono notare le tante funzioni esistenti rese molto più funzionali e applicazioni come Calendario completamente rivoluzionate. Vedere la Springboard rimasta invariata sembra quasi fuori luogo.

Ovviamente un’interfaccia del genere non potremo aspettarcela su iOS7, ma sicuramente qualche cambiamento verrà apportato: John Ive non ha mai apprezzato l’interfaccia attuale e col licenziamento di Forstall la situazione dovrebbe quindi cambiare.

Voi che ne pensate di questo concept? È davvero molto più gradevole e funzionale rispetto all’attuale iOS?

Via | RedmondPie

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: