Un nuovo accessorio trasformerà i nostri iPhone in telefoni satellitari

Thuraya è uno dei principali operatori satellitari mondiali ed è molto conosciuto soprattutto da quelle persone che abitualmente si trovano in luoghi in cui una copertura satellitare è fondamentale. La società ha annunciato un nuovo accessorio, il SatSleeve, il quale trasformerà i nostri iPhone in telefoni satellitari “economici”.

Thuraya

Il SatSleeve potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione per tutti gli scalatori, gli esploratori o per chi si trova spesso in aree remote della Terra per qualsiasi altra ragione.

L’accessorio è infatti in grado di trasformare i nostri iPhone in “economici” telefoni satellitari: dico economici perché molti telefoni satellitari costano ben più di un iPhone e soprattutto non hanno sicuramente tutte le funzionalità offerte dal dispositivo prodotto da Apple.

Il SatSleeve abbinato ad iPhone permette quindi una copertura globale: iPhone è un penta-band in grado di funzionare ovunque ci sia una copertura telefonica e il SatSleeve è in grado di coprire ben 2/3 del globo terrestre.

Il prodotto di Thuraya può dirsi un accessorio davvero completo in quanto possiede alcune caratteristiche davvero interessanti, come la batteria integrata da 2400mAh che ci consente di effettuare chiamate satellitari fino a 4 ore, un microfono ed un altoparlante integrati ed un tasto dedicato alle emergenze, utilizzabile per telefonare anche quando il SatSleeve non è collegato ad iPhone.

Il dispositivo supporta inoltre l’High Penetration Alerting (HPA), consentendoci di ricevere chiamate e messaggi anche quando l’antenna non è estratta.

Allo stato attuale l’accessorio non è però compatibile con iPhone 5 in quanto non supporta ancora l’attacco Lightning.

Per chi volesse avere maggiori informazioni sulla copertura offerta da Thuraya, i prezzi relativi al servizio satellitare o acquistare il SatSleeve può seguire semplicemente i relativi link.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: