iPhone 5 a 100€ a Napoli, se aggiungi iPad 250€! Ecco come gli ambulanti truffano le finanziarie e vendono prodotti originali

Venditori ambulanti a Napoli sono disposti a vendervi un iPhone 5 a 100€, fino a farvi l’offertona: iPhone 5 + iPad 64GB di ultima generazione a 250€. I dispositivi sono originali e vi vengono mostrati prima dell’acquisto, ma sono frutto di un furto alle finanziarie.

iPhone-5

In Corso Umberto a Napoli è facile imbattersi in venditori ambulanti che nel corso degli anni hanno evoluto le proprie attività: si parte dal gioco delle tre carte, i bicchierini con il pallino bianco, la sceneggiata del mattone al posto dello stereo, fino ad arrivare agli iPhone, proprio nei tempi in cui la società di Cupertino ha raggiunto il suo massimo splendore.

Questi venditori sono veri e propri artisti della truffa, ma in questo caso ad essere truffato non è l’acquirente. Sì, perché chi paga 100€ (in realtà sarebbero 180) per un iPhone 5, si porta a casa lo smartphone originale di Cupertino, che viene mostrato in tutto il suo splendore prima dell’acquisto.

Da uno scoop che possiamo leggere sul Corriere della Sera online, scopriamo che i nuovi artisti della truffa sfruttano i cosiddetti nullatenenti per acquistare legalmente degli iPhone originali a rate, con le finanziarie. Loro non hanno nulla da perdere.

In realtà pagano solamente la prima rata, visto che in seguito le agenzie che sollecitano i pagamenti non possono agire, visto che non possono richiedere nulla ai legittimi compratori dal momento che non possiedono alcun bene.

“Una volta prendemmo un barbone per strada, lo ripulimmo di tutto punto, gli preparammo i documenti e gli facemmo comprare quasi 10mila euro di telefonini iPhone, tablet e televisori”, afferma il malvivente non consapevole di essere ripreso da una telecamera. “Mi risulta che lo stanno ancora cercando, chissà quello dove sta.”

Un iPhone 5 fa sicuramente gola ad un prezzo del genere, svariate volte inferiore rispetto a quello a cui viene venduto regolarmente nei negozi, ma ricordatevi che acquistare un prodotto ottenuto con un sistema simile equivale a rubare.

Sul sito del Corriere è possibile vedere il video del servizio originale.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: