T-Mobile venderà una nuova versione di iPhone 5 con supporto all’AWS

T-Mobile ha oggi annunciato che dal prossimo 12 Aprile inizierà finalmente a vendere iPhone 5 negli Stati Uniti. Nell’evento tenutosi a New York la compagnia ha annunciato dei piani tariffari molto convenienti per il mercato americano, ma c’è stata anche una piccola sorpresa: gli iPhone 5 venduti sul suolo americano a partire da quella data supporteranno l’AWS.

t-mobile_iphone5

Per AWS si intendono alcune bande in grado di penetrare maggiormente nei luoghi chiusi e quindi di offrire una ricezione migliore della banda.

Col supporto all’AWS (Advanced Wireless Services), l’iPhone 5 di Apple è quindi in grado di essere maggiormente interoperabile grazie ai tanti operatori americani che sfruttano questa tecnologia in aree densamente popolate.

Questa versione di iPhone 5 sarà in vendita a partire dal 12 Aprile, giorno del lancio per T-Mobile, ma successivamente sarà acquistabile anche nei negozi AT&T.

Purtroppo il supporto non potrà essere esteso anche ai dispositivi già in circolazione in quanto un aggiornamento software non è sufficiente. Gli utenti che vorranno a tutti i costi usufruire dell’AWS dovranno quindi acquistare un dispositivo nuovo.

Qui in Italia l’AWS non è utilizzata da alcun operatore e da una rapida ricerca effettuata, nemmeno dagli altri operatori telefonici europei.

iPhone 5 con tecnologia AWS farà quindi felici i futuri utenti americani che abitano in quelle aree densamente popolate  che sono già predisposte per questa tecnologia.

Via | iClarified