I prossimi due iPhone sono stati disegnati da Steve Jobs

Il Procuratore Distrettuale di San Francisco George Gascón ha rivelato che il design dei prossimi due iPhone è stato pensato quando ancora Steve Jobs era in carica in qualità di CEO presso Apple. La notizia viene da SF Examiner.

sj

Gascón ha avuto un incontro con un portavoce per le questioni governative di Apple in cui si è discusso sui metodi per arginare i furti sempre crescenti di dispositivi Apple in quel di San Francisco. Il Procuratore Distrettuale ha espressamente richiesto la presenza di una tecnologia che può disabilitare i dispositivi da remoto, una volta che questi siano stati identificati come rubati.

L’incontro purtroppo non ha avuto buon esito per Gascón, che però ha rivelato preziose informazioni per noi amanti di Cupertino: “È stato molto deludente”, sono state le prime parole del Procuratore Distrettuale dopo il colloquio durato un’ora con Michael Foulkes. “Parlava sempre lui ed alla fine non ha comunque detto molto. È stato parecchio difficile da seguire, era come se fosse stato addestrato nell’arte di parlare tanto e non dire nulla.”

Tuttavia, Gascón ha dichiarato che nel colloquio Foulkes ha parlato del lungo processo che sta alla base all’inserimento di tecnologie simili nei nuovi dispositivi, aggiungendo che le prossime due generazioni di iPhone sono state già sviluppate.

“Ancora prima dell’arrivo di Tim Cook come CEO”, è stato detto al Procuratore Distrettuale di San Francisco, per indicare che i prossimi due iPhone sono ancora frutto della visione di Jobs del mondo della telefonia moderna.

Via | iClarified

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: