Più funzioni per il tasto Home e un nuovo dispositivo svelati nei brevetti Apple

I nuovi brevetti Apple pubblicati nella giornata di oggi mostrano come la società stia pensando ad un tasto Home maggiormente sensibile al tocco e alla creazione di un dispositivo che abbia caratteristiche a metà tra un tablet ed un notebook. Quanto di questi brevetti potremo realmente vedere realizzato in futuro?

patent-quick-access-lockscreen

Nella giornata di oggi sono stati pubblicati dal Patent and Trademark Office statunitense altri brevetti depositati da Apple. Uno riguarda principalmente nuove funzionalità del tasto Home presente sui dispositivi iOS, mentre il secondo presenta una sorta di dispositivo ibrido tra un tablet ed un notebook.

In particolare Apple descrive come il tasto Home potrebbe diventare maggiormente sensibile ad alcuni tipi di tocco per poter aprire una sorta di menù che ci mostrerà delle applicazioni predefinite da poter utilizzare anche senza il bisogno di dover inserire la password per accedere al sistema. Le applicazioni sarebbero interamente personalizzabili e potremo quindi accedere ad esempio alla Fotocamera (come accade già ora), a Telefono, piuttosto che a Musica o ad altre applicazioni di terze parti.

La funzione risulterebbe molto utile in quanto potremo scegliere le applicazioni che utilizziamo maggiormente per avere un accesso molto rapido.

Il secondo brevetto prevede invece la creazione di un dispositivo ibrido e quindi probabilmente sarà meno realizzabile nel breve termine da parte della società californiana.

apple-patent-notebook-tablet-hybrid

Il brevetto mostra infatti un dispositivo in grado di separarsi nella congiunzione tra la tastiera ed il display in modo da avere un accesso più pratico a seconda delle proprie esigenze. In particolare Apple descrive così il brevetto:

Lo schermo potrebbe essere touchscreen o possedere un altro meccanismo di input per permettere al display di assumere nuove funzionalità in qualità di dispositivo di input. Questo tipo di funzionalità potrebbe risultare utile nel caso in cui il display venga rimosso dalla sua base. La congiunzione delle parti potrebbe essere caratterizzata da un dispositivo magnetico che potrà interagire con altri differenti componenti in modo tale da assicurare un aggancio solido al dispositivo.

C’è da dire che quest’ultimo brevetto assomiglia moltissimo a quello che vi presentammo poche settimane fa e riguardanti nuovi sviluppi della Smart Cover per iPad.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: