TheStreet: Apple sta intraprendendo un percorso che Samsung non potrà seguire

Come sappiamo, Apple e Samsung dovrebbero presentare degli smartwatch a breve, ad oggi chiamati iWatch ed Altius. Ma se Apple da una parte ha già un ecosistema pronto per questo tipo di dispositivi, non si può dire lo stesso dell’antagonista sudcoreano.

iWatch-Mockup-3-full

A meno che non neghiamo l’evidenza dei fatti, Samsung in passato ha preso ispirazione dai prodotti di Cupertino per raggiungere le vette delle classifiche in tutto il mondo. In particolare iPhone ed iPad hanno largamente avuto un ruolo fondamentale nelle scelte stilistiche (e non solo) dei prodotti della concorrenza, in particolar modo in quelli di Samsung.

Ernie Varitimos, di TheStreet, ha scritto un articolo in cui riporta che la situazione dovrebbe cambiare, visto che Apple sta per fare una mossa che la rivale semplicemente non può seguire. Al momento non sono state diramate informazioni ufficiali, ma le due aziende dovrebbero essere al lavoro su uno smartwatch, ma in base a quanto riportato dall’articolo la proposta di Samsung sarà decisamente indietro rispetto a quella di Apple.

“La parte fondamentale dei dispositivi indossabli – e di tutti i dispositivi mobile – è il cloud”, si legge nell’articolo di Varitimos. “Apple ha già stabilito una forte presenza sul cloud ed ha le risorse per dominarlo ad un livello che Samsung può solo guardare. Quest’ultima resterà un’azienda che segue, costretta a mangiare le briciole che lascia Apple.”

Nonostante iCloud sia una tecnologia ancora da affinare, in effetti non ci sentiamo di dar torto a Varitimos. Samsung da sola non potrebbe contrastare Apple per quanto riguarda i servizi di clouding. Ma non dimentichiamoci che larga parte del successo che Samsung ha ottenuto è stato grazie a Google e che quest’ultima vanta forse di una fra le migliori infrastrutture “sulle nuvole” esistente, anche se forse più frammentata rispetto a quella chiusa di Cupertino.

Via | BGR

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: