Trapelano su internet i primi screenshot di Google Babel

Google Babel è sempre più vicino a divenire realtà ed è stato mostrato in alcuni screenshot trapelati sulla rete nel corso delle scorse ore, settimane prima dalla sua probabile presentazione ufficale al Google I/O 2013 di maggio.

iOS-5-iMessage-People-iPhone-iPod-touch-iPad-530x298

Google Babel sarà un nuovo servizio di integrazione dei vari protocolli di messaggistica istantanea, che Google potrebbe rilasciare in tempi brevi. Questo dovrebbe basarsi su “conversazioni” piuttosto che sulle singole persone, a prescindere dalla tipologia di servizio di chat utilizzato. Supporterà chiamate video ed audio, trasferimenti di file, il tutto fra piattaforme diverse.

I nuovi screenshot trapelati sulla rete nelle scorse ore danno maggiori margini di certezza alle indiscrezioni trapelate nelle passate settimane. Babel rimpiazzerà Google Chat ed avrà un design più moderno con il supporto agli avatar ed agli emoticon.

Babel-hangout-edited-580-901 babel_settings-580-90

Avrà un’integrazione diretta con Google+, in modo da trasformare ogni singola conversazione in un Hangout sul social network, o per permettere la possibilità di inviare foto. Per quest’ultima operazione bisogna infatti eseguire l’accesso a Google+, non troppo utilizzato nemmeno dai seguaci delle piattaforme di Mountain View.

Babel_hoverover-580-75

Babel potrebbe essere come un pretesto per forzare l’utilizzo di Google+, palesemente bistrattato dall’utenza di tutto il mondo? Non lo sappiamo, quello che possiamo dirvi ad oggi è che sarà una sorta di “collaborazione” fra tutti i servizi di comunicazione del colosso di Mountain View, che sono tanti!

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: