Pluck: scegli il brano da ascoltare senza sbloccare l’iPhone | iSpazio Cydia Review

Pluck è un tweak semplice, utile e poco invasivo che permette di vedere i brani presenti sull’iPhone senza sbloccare il dispositivo. Utile per chi ascolta spesso la musica dall’iPhone o dall’iPod touch, ma consigliato a tutti poiché è molto leggero e gratuito.

ispazio-pluck-3 ispazio-pluck-2

Pluck è un tweak sviluppato dal famosissimo rv1raj autore di tantissimi tweak. Senza questo tweak se siamo nella lock screen e vogliamo ascoltare un brano specifico, dobbiamo sbloccare l’iPhone ed eventualmente inserire il codice di sblocco, cercare l’applicazione Musica ed aprirla ed infine selezionare il brano. Se vogliamo poi dovremo bloccare di nuovo l’iPhone.

Grazie a Pluck invece basterà premere un pulsante direttamente dalla Lock Screen e verrà immediatamente mostrata la schermata con i brani dell’applicazione Musica. Una volta selezionato il brano partirà la riproduzione e verrà mostrata la Lock Screen, che praticamente non avremo mai abbandonato.

ispazio-pluck-5 copia ispazio-pluck-3 copia

Dopo aver installato il tweak da Cydia bisognerà attivarlo, quindi dovremo andare nelle Impostazioni dell’iPhone e seleziona la voce “Pluck” a questo punto potremo attivare/disattivare il tweak e scegliere se mostrare l’icona a destra piuttosto che a sinistra.

ispazio-pluck-6 ispazio-pluck-4

Il pulsante di Pluck compare nella Lock Screen tra i comandi di riproduzione, quindi bisogna prima attivarli con una doppia pressione sul tasto Home. Inoltre direttamente nel menu delle impostazioni del tweak è possibile assegnare una gesture per attivarlo, come ad esempio una doppia pressione sull’orologio.

Conclusioni

Gli aggettivi migliori per descrivere questo tweak sono: semplice, utile, leggero, rapito e gratuito! Potete infatti scaricare Pluck gratuitamente dalla repository di ModMyi su un iPhone o iPod touch con iOS 6 o superiore. Non è compatibile con iPad.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: