Tutti i certificati SHSH di iOS 6.0/6.1.2 sono stati persi: da oggi sarà impossibile effettuare un downgrade dei propri dispositivi iOS jailbroken!

Di certo la notizia che stiamo riportando non è delle migliori nel mondo del jailbreak. Da oggi se avete un dispositivo jailbroken con iOS 6.0/6.1.2 non potete più effettare un downgrade, né un semplice ripristino. Lo stesso Saurik ha comunicato la notizia su Cydia. Tutti i certificati SHSH delle ultime versioni di iOS salvati su Cydia sono stati perduti irrimediabilmente.

IMG_0579 IMG_0580 IMG_0582

Cydia nelle ultime ore ha portato una brutta sorpresa a tutti gli appassionati del mondo del jailbreak. Accedendo allo store virtuale di Saurik, infatti, verremo accolti da una dicitura di colore verde riportante la scritta “See TSS Center (below) to request iOS SHSH”, laddove prima erano presenti le versioni dei certificati SHSH salvati per effettuare un ripristino alle versioni precedenti del sistema operativo mobile di Cupertino.

Premendo sul tasto relativo al TSS Center abbiamo la possibilità di salvare i certificati relativi ad iOS 6.1.3, una funzione totalmente inutile, dal momento che il jailbreak per l’ultima versione del sistema operativo Apple non è ancora stato rilasciato ufficialmente e secondo le indiscrezioni mai verrà fatto.

Ma dove sono finiti i nostri certificati salvati su Cydia? Premendo il tasto relativo “Where is my iOS 6.0-6.1.2?” potremo scoprire l’amara verità all’interno di un corposo documento scritto dallo stesso Saurik, quasi con la consapevolezza di voler “espiare le proprie colpe” con il comunicato stesso. Del resto il creatore di Cydia questa volta l’ha fatta grossa, anche se non tutte le responsabilità sono sue.

In pratica, Saurik ha commesso un grave errore per quanto riguarda i dati TSS che Cydia richiede ai server Apple per salvare i certificati SHSH. Questi ultimi servono, come ben sappiamo, per effettuare le operazioni di ripristino in una determinata versione di iOS, aggirando le protezioni dei server ufficiali di Cupertino. Senza certificati SHSH salvati a parte (ad esempio nei server di Cydia) viene inibita la possibilità di effettuare downgrade del firwmare, così come ripristinare un dispositivo con un sistema operativo che non è 6.1.3.

La situazione è quindi parecchio grave e deriva dalle modalità con cui vengono salvati i dati TSS nelle ultime versioni di iOS per quanto riguarda gli ultimi dispositivi iOS. Questo accende qualche speranza se avete salvato in remoto i vostri certificati SHSH, anche se tale procedura forse avrà un senso solo sui dispositivi più vecchi.

Per ovviare all’errore Saurik ha creato una nuova sezione, denominata TSS Center, in cui è possibile salvare i dati corretti per tutte le prossime versioni di iOS che godranno del jailbreak, ma per il momento sembra che non possiamo darvi notizie più rassicuranti.

L’intero comunicato di Saurik è disponibile in questa pagina.

Seguite iSpazio per avere ulteriori ragguagli sulla situazione.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: