Telecom e H3G smentiscono le indiscrezioni di una possibile fusione

Appena pochi giorni fa, vi avevamo riportato la notizia di una possibile acquisizione da parte di Telecom dell’operatore telefonico 3. Oggi però arrivano ulteriori notizie a riguardo, le quali tentano di smentire quest’operazione di acquisizione.

telecomvs3

Un comunicato stampa di Telco, holding che controlla di fatto Telecom Italia, riaccende infatti le discussioni sul caso dell’operazione Telecom – H3G, affermando che la società non ha avuto contatti con Hutchison Whampoa, la controllante di H3G. Questo infatti è quanto dichiarato dalla Telco:

Con riferimento alle indiscrezioni di stampa odierne(ieri per chi legge, ndr) e al comunicato stampa emesso da Telecom Italia, su richiesta della Consob si comunica che Telco non ha avuto alcun contatto, neppure informale, con il gruppo Hutchison Whampoa o con Telecom Italia e che non sono stati ricevuti o scambiati documenti sul tema in oggetto.

Si comunica inoltre che, per quanto di nostra conoscenza, gli azionisti di Telco non hanno avuto recenti contatti, neppure informali, con il gruppo Hutchison Whampoa o con Telecom Italia, né sono stati scambiati documenti, sul tema in oggetto.

Anche da 3 Italia arrivano le smentite, stavolta non in modo ufficioso, da parte dell’Amministratore delegato della società, Vincenzo Novari, tramite tweet:

Anche, Marco Fossati, secondo azionista del gruppo telefonico, esprime il suo personale commento sulla situazione:

Non conosco i dettagli, ma da quello che leggo circolano multipli irrealistici. Comunque non la ritengo un’operazione strategica, non ha valenza internazionale, è semplicemente un’operazione ‘tattica’sul mercato domestico della telefonia mobile.

Aspettiamo ulteriori conferme prima di definire “chiuso” l’affare. In ogni caso vi terremo aggiornati.

Via | Mondo3

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: