2°Me… la rubrica dedicata alle vostre opinioni! #6 Volete che il prossimo iPhone sia colorato?

2°Me… è la nuova rubrica di iSpazio dedicata completamente alle vostre opinioni! Potete rispondere al sondaggio direttamente su FacebookOggi vi chiediamo cosa ne pensate se il prossimo iPhone fosse disponibile in più colorazioni oltre ai classici bianco o nero. Se ne vocifera tanto e da tempo e questa potrebbe essere la volta buona…

sondaggio-online2

Sono ormai tante le voci che si susseguono e che parlano di un ipotetico nuovo iPhone 5S, o iPhone 6, colorato. Basandoci sulla storia dell’iPhone, dovremmo aspettarci un iPhone 5S, ovvero un iPhone identico all’iPhone 5 per quanto riguarda l’aspetto esteriore e rivisto solo nelle componenti interne.

Ciò non toglie che proprio per rendere molto più interessante il prossimo iPhone, Apple potrebbe commercializzarlo in più colori. Per quanto la scelta “o bianco o nero” comporti sicuramente dei vantaggi dal punto di vista dei costi di produzione, Apple non può restare indifferente ai giudizi positivi che questi rumors hanno avuto.

ispazio iphone colorato

Inoltre Apple è da anni che commercializza iPod colorati e attualmente anche l’iPod touch è disponibile in vari colori. Proprio questo cambio di fronte sull’iPod touch, che seguiva la stessa filosofia “o bianco o nero” applicata anche all’iPhone, ha ingigantito le speranze su un iPhone colorato.

Intanto la concorrenza, in particolare Nokia col suo Lumia, sta puntando proprio sulla varietà dei colori per attrarre a se una certa fetta di utenti. Sicuramente il colore del dispositivo non può essere l’unico elemento che porta ad acquistare uno smartphone piuttosto che un altro, ma credo che molti apprezzerebbero questa possibilità di scelta.

Domanda

La parola adesso passa a voi, abbiamo aperto un sondaggio sulla pagina Facebook iSpazio: Volete che il prossimo iPhone sia colorato?

voto

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: