iPhone 5S avrà una fotocamera da 12 megapixel con qualità migliorata negli scatti al buio | Rumor

Nuove indiscrezioni parlano della fotocamera del prossimo iPhone 5S, che dovrebbe vedere la luce dopo l’estate dell’anno in corso. Il prossimo gioiellino di Cupertino avrà un sensore da 12 megapixel ed una modalità al buio più sensibile ed efficiente, che garantirà scatti sensibilmente migliori in condizioni di luce estreme.

NewImage4

Una fonte attendibile ha affermato che Apple utilizzerà un sensore da 12 megapixel per la fotocamera del prossimo iPhone 5S. Queste ultime indiscrezioni provengono dalla Wonderful Saigon Electrics, la filiale vietnamita di una società giapponese specializzata nella produzione di componenti per il colosso di Cupertino.

La fonte parla anche di caratteristiche esclusive per il nuovo modello: sarà presente una modalità HDR rivoluzionata, oltre alla possibilità di scattare fotografie notturne di gran lunga superiori rispetto a quelle attuali. Le novità non sono paragonabili a quelle presenti nella modalità PureView di Nokia, ma saranno perfettamente integrate all’interno dell’attuale applicazione Fotocamera con aggiornamenti invisibili all’utente, in modo da rendere l’esperienza semplice e rapida, in perfetto stile Apple. Del resto, Apple in passato aveva pubblicato dei brevetti per prevenire l’effetto mosso in condizioni di luce precarie, derivato dai tempi lunghi con le quali iPhone scatta automaticamente le foto al buio.

Il sito che ha riportato in esclusiva la notizia è stato Tinhte, che ha azzeccato parecchie previsioni in passato. Del resto è particolarmente prevedibile che il prossimo iPhone avrà un sensore fotografico più evoluto ed aggiornato e le foto in notturna sono proprio il tallone d’Achille degli smartphone attuali.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: