iOS contro Android: chi vince la battaglia? Tutti i numeri dei due sistemi operativi in un unico articolo!

La battaglia tra sistemi operativi mobile vede iOS ed Android nelle prime posizioni della classifica, occupando quasi la totalità delle quote di mercato disponibili, lasciando pochi punti percentuali alle proposte concorrenti minori come Windows Phone e BlackBerry. Vediamo chi vince fra le due monopoliste a livello di numeri.

pXUsV

È sempre più difficile capire in che modo iOS ed Android si spartiscano il mercato, dal momento che le varie società d’analisi mostrano risultati spesso divergenti fra di loro. Proprio per questo motivo Harry McCracken ha perfezionato uno studio per il Time basato sui risultati di diverse analisi compiute da fonti differenti, nel tentativo di fare chiarezza.

Android occupa indiscutibilmente una fetta di mercato più ampia rispetto ad iOS, con il 70% dell’intero settore degli smartphone, mentre Apple ottiene i guadagni maggiori occupando circa il 70% dei ricavati totali. Il settore dei tablet vede in primo posto la società di Cupertino con il 53,8%, contro il 42,7 di Android. Questi numeri vanno considerati tenendo in mente il fatto che Android occupa fasce di mercato parecchio più “elastiche”, partendo con soluzioni che costano anche meno di 100€, mentre Apple vende principalmente top di gamma dal costo superiore alle 600€.

In quest’ottica i risultati della società di Cupertino vanno visti come estremamente positivi, occupando una posizione di rilievo per quanto riguarda i top di gamma, attualmente incontrastati dai singoli dispositivi della concorrenza.

Per quanto riguarda la situazione degli store virtuali, il numero delle applicazioni disponibili è simile in entrambe le piattaforme, con una sostanziale parità fra le parti. Quelle di App Store sembrano essere leggermente superiori in termini di qualità, con un punteggio medio di 68,5% contro i 63,3% di Android. Gli utenti scaricano di più sul sistema operativo di Google, infatti il 51% dei download totali avvengono su Android, mentre solamente il 40% su iOS.

Per quanto riguarda i guadagni, Apple ha ancora una volta la meglio, visto che nel settore delle app il 74% dei ricavati va ad Apple e solamente il 20% a Google.

Decidere un vincitore in base ai numeri grezzi risulta difficile, dal momento che entrambi i colossi hanno quote di mercato decisamente sostenute ed un approccio sensibilmente diverso. Apple infatti guadagna soprattutto con le vendite dei prodotti e delle applicazioni, mentre Google mediante l’utilizzo dei propri servizi.

Per ulteriori informazioni e per dare uno sguardo ai vari grafici, è possibile consultare l’articolo originale di Harry McCracken in questa pagina.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: