Glassdoor: Tim Cook è particolarmente apprezzato dai propri dipendenti

Dai dati analitici di Glassdoor sembra che Tim Cook, nonostante i duri turni di lavoro applicati da Apple abbia raggiunto un indice di gradimento del 94% in qualità di CEO della società di Cupertino. Numeri senza dubbio elevati, secondi solamente a quelli di Steve Jobs in passato.

cook_jobs

Tim Cook ha il 94% di gradimento in Apple, in base a quanto hanno riportato i dipendenti stessi su Glassdoor. Questo è un servizio in stile Yelp, che permette ai lavoratori di dare un voto ed un giudizio al proprio capo. In passato Glassdoor aveva assegnato a Zuckerberg il primo posto della classifica dei CEO più apprezzati d’America, detronizzando lo stesso Cook dalla leadership.

Glassdoor ha reso pubblici anche alcuni commenti negativi sull’attuale CEO Apple: “Chiede di arrivare puntuali alle 6, ogni mattina”, oppure “In Apple non è previsto avere una vita reale all’infuori della società”, visto che apparentemente l’azienda richiede ai dipendenti di essere raggiungibili anche nelle ore non dedicate al lavoro.

In passato Steve Jobs aveva totalizzato un risultato superiore, pari al 97% del gradimento. Per maggiori informazioni sulle classifiche di Glassdoor è possibile recarsi al sito ufficiale che si trova in questa pagina.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: