AltWWDC: la conferenza alternativa alla WWDC Apple

Per tutti gli sviluppatori che non sono in possesso dell’ambito biglietto per la WWDC 2013, la magra consolazione di sapere che sono in molti a non essere riusciti ad acquistarlo. Se state cercando qualcosa di simile, la AltWWDC è l’alternativa gratuita alla famosa conferenza Apple.

Screen-Shot-2013-04-26-at-16.46.52

Si chiama AltWWDC, ed è appunto una conferenza ad entrata libera, valida alternativa al prestigioso convegno Apple che incoraggia Mac e sviluppatori iOS a incontrarsi e discutere sui più recenti software made in Cupertino. Non sarà possibile ovviamente mettere le mani sui nuovi OS X 10.9 o iOS 7, ma si avrà il pranzo offerto per l’intero periodo del convegno.

L’AltWWDC avrà luogo esattamente durante lo stesso periodo della WWDC ovvero dal 10 Giugno al 14 giugno, e si svolgerà nel Downtown Campus della State University di San Francisco. Questo luogo si trova solamente ad un isolato dal Moscone West dove si terrà il reale WWDC.

I partecipanti saranno in grado di guardare un “live feed” che riporta le novità introdotte da Apple, ed interagire  con altri sviluppatori per discutere su queste novità. Oltre ai pranzi gratuiri, gli sviluppatori saranno in grado di godere di presentazioni e confrontarsi con i colleghi del settore. L’annuncio recita:

Unisciti a noi per la AltWWDC, un’alternativa libera e aperta alla Worldwide Developer Conference Apple, dal 10 al 14 giugno 2013. Cinque giorni di colloqui, cibo, cooperazione, e socializzazione con altri sviluppatori di tutto il mondo. Hai un biglietto per la WWDC? Non hai un biglietto per la WWDC? Non importa, la conferenza avviene al di fuori della conferenza stessa.

Qualora qualche sviluppatore fosse interessato a partecipare, basterà visitare la seguente pagina dedicata.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: