hi-Ring mini di hi-Fun, una mini cornetta per chiamare in vecchio stile! | iSpazio Product Review

Product-Review

Inserendosi nettamente fra gli accessori più strani che abbia mai provato, la hi-Ring mini di cui vi parliamo oggi vuole fare le veci di un auricolare Bluetooth in maniera del tutto personale. L’idea è indubbiamente simpatica e di certo non passeremo inosservati utilizzando un prodotto simile per strada!

10

Inserire le hi-Ring mini Bluetooth in una categoria di prodotto ben precisa non è semplice. Possiamo dire che ci troviamo nella via di mezzo che si trova fra un gadget ed un auricolare Bluetooth, ma in realtà ci sbaglieremmo in entrambi i casi.

L’idea che sta alla base del nuovo prodotto di hi-Fun è quella di un giocattolo “per adulti”, un modo diverso per effettuare le chiamate divertendoci e divertendo gli altri, canzonando quelle che erano le abitudini del passato. Del resto sono sicuro che i più nostalgici amino effettuare ancora le chiamate con la cornetta tradizionale degli anni passati.

Packaging

Dall’altra parte hi-Ring mini è un accessorio curato in tutte le sue parti, offrendo un’ottima qualità audio, così come una finitura in gomma morbida piacevole sia alla vista che, soprattutto, al tatto. La confezione, a forma di cabina telefonica inglese, è particolarmente basilare, offre la cornetta vera e propria ed un cavo allungabile microUSB-USB che consente di caricare l’accessorio con qualsiasi caricabatterie anche mentre è in uso. Sono logicamente compatibili anche quelli che troviamo nelle confezioni dei nostri iDevice.

01 08 09

Prodotto

Esteticamente hi-Ring mini scimmiotta le sembianze delle cornette anni ’60 diffusissime in Italia, in scala ridotta. hi-Fun ha realizzato diverse iterazioni dello stesso prodotto con dimensioni diverse e con supporto o meno alla connettività Bluetooth. L’altro modello può essere collegato all’ingresso per le cuffie del nostro iPhone.

07 04

Sulla parte bassa della cornetta troviamo tre tasti per l’accensione e spegnimento e per regolare il volume. Per effettuare il pairing con il nostro dispositivo non dobbiamo fare altro che attivare il Bluetooth in quest’ultimo e tenere premuto il tasto d’accensione sulla cornetta, dopo qualche secondo il led posto sulla parte laterale del prodotto inizierà a lampeggiare di blu e rosso, per segnalare la modalità di ricerca. Il collegamento avviene in maniera particolarmente veloce e senza intoppi ed il dispositivo è utilizzabile sin da subito.

06 12

La qualità audio in entrata, tuttavia, non è delle migliori. Sentiamo bene il nostro interlocutore, ma il volume massimo è leggermente migliorabile. Ottima la qualità del microfono, dall’altra parte ci sentono forte e chiaro e non abbiamo bisogno di modulare la voce per farci capire. Si tratta di una soluzione che abbiamo provato a lungo sia con chiamate online via Wi-Fi che telefoniche con segnale non proprio ai massimi livelli. I risultati non sono paragonabili alle earPods di Apple, ma si pongono nell’Olimpo degli auricolari Bluetooth, dal momento che questi ultimi sono spesso penalizzati da dimensioni ridotte che inficiano sulla qualità audio ed autonomie risicatissime, spesso insufficienti a soddisfare gli utenti più esigenti.

14 11

Conclusione

Ma, perché utilizzare un prodotto del genere? Innanzitutto la struttura della cornetta permette di allontanarci il più possibile dalle radiazioni elettromagnetiche generate dal nostro cellulare in chiamata. Inoltre si tratta di un prodotto elitario, destinato ad un particolare tipo d’utenza che vuole distinguersi dalla massa a tutti i costi.

02 03

Le specifiche parlano di un raggio operativo di 30m ed un’autonomia di circa 20 ore in conversazione, decisamente superiore rispetto a quanto possibile con un auricolare Bluetooth tradizionale. Tramite iPhone è possibile rilevare l’autonomia residua tramite una comoda icona che apparirà nella barra di stato di iOS una volta collegato hi-Ring.

13

Abbiamo effettuato lunghissime telefonate e possiamo ribadire il fatto che l’autonomia di questo prodotto è veramente esemplare, permettendo di effettuare telefonate per periodi di tempo estremamente prolungati. Questo è sicuramente il punto forte della mini-cornetta di hi-Fun.

 slideshow_big_17-01-2013_12_55_23_03

Le hi-Ring mini Bluetooth sono disponibili in cinque colorazioni diverse, fra cui: nero, verde, rosa, rosso e bianco lucido. Possono essere acquistate al prezzo di 49,99€, all’interno del sito ufficiale hi-Fun, cliccando >>QUI<<.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: