iOS 7: multitasking potenziato per controllare al meglio ogni app | Concept [Video]

Dopo l’annuncio dell’attesissima WWDC 2013 , che vedrà protagonisti le nuove versioni software di OS X e iOS, la curiosità di scoprire i cambiamenti ed il rinnovamento grafico apportato da Ive si fa sempre più grande. Per fortuna, nell’attesa di annunci ufficiali, ci sono tantissimi appassionati designer che si cimentano in favolosi concept.

Schermata 2013-05-05 alle 21.06.51

Il concept che vi proponiamo oggi è stato realizzato da Ran Avni, famoso per i suoi concept di iPhone e prodotti Apple. Il concept di iOS 7 che ha realizzato è incentrato su una funzione in particolare: il multitasking.

Con il crescere delle prestazioni dei dispositivi, utilizziamo sempre più applicazioni contemporaneamente. Il multitasking, che ci permette appunto di tenere funzionanti in background le applicazioni aperte precedentemente, non è cambiato di una virgola dal momento della sua introduzione in iOS 7.

Quando le applicazioni sono poche il metodo pensato da Apple è molto comodo, ma se iniziano a superare la decina, sarebbe utile pensare ad altre soluzioni. I programmatori che si occupano di Jailbreak ci hanno già pensato, Auxo è forse uno dei migliori tweak al momento disponibili. Vediamo ora la soluzione pensata da Ran per iOS 7:

Il video ci mostra come il nuovo strumento di multitasking permette di passare tra le varie applicazioni. La nuova schermata mostra gli screenshot degli applicativi che girano in background e in questo modo risulta più facile scegliere l’app a cui si vuole fare ritorno. Altra funzionalità comoda è quella di chiudere in un sol colpo le applicazioni aperte. Anche questa funzione è già possibile con un tweak chiamato Remove Backgroud.

Fateci sapere attraverso i commenti se vi piace la soluzione pensata per questo nuovo concept. Inoltre, cosa vorreste voi in iOS 7?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: