Smartphone con schermo grande, phablet e tablet Android non hanno tutto il successo che sembra

Su internet si legge spesso che Apple dovrebbe produrre terminali con display maggiorati per poter contrastare efficacemente le proposte della concorrenza. Un nuovo studio condotto da Apple Insider però mostra quale sia la reale diffusione dei dispositivi con display più grande di iPhone 5. Questi rappresentano una netta minoranza.

DSC07136

Apple potrebbe non aver partecipato al mercato dei “phablet” o dei terminali con schermo particolarmente grande, semplicemente perché questi non risultano appetibili per le masse. Il sito Apple Insider ha svolto un’interessante analisi sulla diffusione di terminali Android, in relazione all’ampiezza del display installato.

Si scopre infatti che l’80% dei dispositivi che accedono al Google Play Store fanno parte della categoria dei display definita “Normale”, cioè con ampiezza paragonabile a quello integrato in iPhone 5. È interessante notare come sia paragonabile la percentuale di dispositivi con schermo inferiore ai 3.5″, rispetto a quelli che appartengono alla categoria Large ed XLarge.

Android.screen.size.050113

I terminali più piccoli rappresentano il 9,8″ dell’intero mercato Android, mentre Large ed XLarge rispettivamente il 5,6 ed il 4.9%. Di seguito vi mostriamo un piccolo grafico per capire come Google differenzi le varie tipologie di terminale in base all’ampiezza del proprio display ed ai DPI del pannello utilizzato.

screens-ranges

Tim Cook, nelle ultime settimane è tornato a parlare di un potenziale iPhone con schermo più grande, senza però dare informazioni esplicite, facendo capire la direzione che vuole percorrere Apple anche nel prossimo futuro, basata sulla qualità piuttosto che sulla quantità: “Io continuo a pensare che iPhone 5 abbia il miglior display di tutto il mercato degli smartphone, il nostro obiettivo è quello di dare le migliori tecnologie ai nostri clienti.”

Potete leggere tutto l’interessante articolo sul sito Apple Insider, in questa pagina.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: