Jony Ive non cambierà soltanto la grafica di iOS 7 ma rivoluzionerà l’intera interfaccia utente

Jony Ive, da sempre conosciuto come il bravissimo designer dei prodotti Apple, è anche la persona che si occuperà di riprogettare iOS.

ios-7-concept


Proprio per questo motivo, siamo molto curiosi di vedere iOS 7 che, stando alle voci, dovrebbe essere caratterizzato da un design piatto e dalla rimozione di molti vincoli attualmente presenti in iOS 6, rendendo il tutto più semplice ed immediato.

Quello che però ha fatto notare Ben Thompson, ex dipendente Apple, è che il contributo di Ive nel nuovo iOS 7 sarà molto più grande di un semplice restyle grafico.

Nella creazione di un oggetto, un designer presta molta attenzione a come ogni singola persona possa recepire la propria opera. Ognuno di noi infatti, avrà una percezione diversa di quello stesso oggetto e di conseguenza ognuno di noi interpreterà quella cosa in maniera diversa. Un bravo designer allora, deve riuscire a far convergere tutte le idee diverse in una sola ed unica azione per quanto riguarda l’utilizzo di quell’opera.

In altre parole, se iOS 7 sarà diverso ed ognuno di noi interpreterà le differenze con una propria percezione del tutto soggettiva, la cosa che resterà fondamentale sarà quella che ognuno di noi riuscirà ad arrivare alla stessa conclusione per riuscire ad eseguire qualsiasi azione.

Tutto questo si traduce in un messaggio molto semplice: Secondo Thompson, Ive non si limiterà a ridisegnare alcuni elementi grafici del player multimediale piuttosto che di Safari e così via, ma applicherà dei cambiamenti anche nella progettazione del software e nell’intera interfaccia utente. Tant’è vero che Ive adesso fa parte del team di Human Design Interface e non di un “semplice” Visual Design team. Con queste premesse, a breve dovremmo cambiare il modo di utilizzare il nostro iPhone e magari anche le applicazioni.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: