Ecco iWatch in un nuovo concept con schermo curvo e cinturino in pelle | Concept

Se ne sono dette di cotte e di crude su questo fantomatico iWatch e non è detto nemmeno che Apple sia in procinto di commercializzarlo. Martin Hajek ha pubblicato un concept del tutto originale del nuovo ipotetico orologio da polso di Cupertino. Si tratta di un modello particolarmente tradizionale, con cinturino in pelle.

iWatch_2-640x480

Il designer Martin Hajek ha pubblicato una serie di screenshot di quella che dovrebbe essere la propria visione del prossimo prodotto di Cupertino, l’orologio da polso “smart” che dovrebbe affiancare i nostri smartphone e tablet Apple. Il concept si basa su una serie di rendering che mostrano le fattezze estetiche dell’orologio in cui possiamo notare delle finezze particolari.

L’orologio analogico raffigurato dal display curvo in vetro è il protagonista delle dispute legali fra Apple e le ferrovie svizzere. Il processo è costato ad Apple 21 milioni di dollari, per poter continuare ad utilizzare l’icona della sua nuova applicazione Orologio, che infrangeva un brevetto detenuto dalla SBB.

iWatch_10-640x480 iWatch_11-640x480

Abbiamo poi la medesima cornice lucida degli ultimi iPhone 5 ed iPad mini, in entrambe le versioni bianco e nero, oltre ai tasti volume tipici di iPhone. Il nuovo lavoro di Hajek si basa, insomma, su canoni tradizionali del design di Apple, commettendo però un errore particolarmente evidente. Il cinturino in pelle non è proprio nello stile della società di Cupertino e stona visibilmente con il resto, tipicamente più “tecnologico”.

iWatch_9-640x480 iWatch_7-640x480

iWatch_1-640x480 iWatch_3-640x480

iWatch_8-640x480 iWatch_4-640x480

Che ne pensate di questo modello di iWatch? Vi piace? Fatecelo sapere nei commenti.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: