Safecard: Una sola applicazione per salvare tutte le password ed i codici di sicurezza delle carte di credito

Immagine per Safecard - Il tuo Apportafogli

Safecard - Il tuo Apportafogli

Mobixee Ltd
0,99 €

SafeCard è una bellissima applicazione realizzata da Antonio Giarrusso, uno sviluppatore italiano conosciuto per la sua “iMatematica”. Attraverso quest’applicazione riusciremo a salvare in un unico posto tutte le password, i codici di accesso, i codici dei coupon e quant’altro, con estrema semplicità ed attraverso una bellissima grafica.

Safecard è sicura poichè i dati vengono criptati a 256-bit, troviamo inoltre funzioni di AutoLock e connessioni di tipo HTTPS/SSL. La semplicità di utilizzo è senza dubbio uno dei suoi punti di forza e la riscontriamo sia nell’aggiunta di nuove carte, sia nell’individuazione delle stesse e nella lettura dei codici PIN/Password.

Per ogni carta di credito o account del proprio sito web preferito, avremo la possiblità di creare una carta virtuale con i colori o le immagini che preferiamo. Sarà possibile attingere le immagini sia dalla libreria personale, sia direttamente dalla fotocamera. Infatti, nel caso di una PostePay, potremo scattare una foto al fronte e al retro della carta, riuscendo poi ad individuarla immediatamente nella lista. Per vedere il codice PIN ci basterà selezionarla ed effettuare uno swipe verso l’alto, in alternativa, potremo cliccare la piccola “i” posta in basso a destra per ottenere tutti i dettagli.

Con SafeCard potremo salvare: Carte di Credito, Password di ogni genere, Codici Personali, Codici a Barre, Coupon, Bigliettini da visita e note. L’applicazione è gratuita per salvare fino a 50 carte, dopodichè tramite in-app purchase sarà possibile estendere lo storage eliminando ogni limite. Ecco un video dimostrativo:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: