Smartphone: gli utenti lo vogliono sempre più grande

Per gli utenti in possesso di uno smartphone le dimensioni contano eccome. O meglio: si vuole avere tra le mani un dispositivo piccolo, ma che abbia un display sempre di dimensioni maggiori. Una ricerca ha infatti stabilito che gli utenti vorrebbero un dispositivo che possieda un display di circa 4,5 pollici.

screen-size

Il primo vero dispositivo “a tutto schermo” è stato naturalmente l’iPhone presentato nel 2007: si trattava infatti di un dispositivo estremamente innovativo, con un display multitouch che occupava tutta la parte anteriore della scocca ed aveva un numero di tasti veramente limitato.

Da quel momento le caratteristiche di iPhone (ma anche di tanti altri concorrenti) sono rimaste tali. Il cambiamento si è evoluto piuttosto nell’uso di materiali di costruzione differenti e soprattutto di display di dimensioni sempre maggiori.

Lo stesso iPhone, nella sua sesta generazione, mostra un display da 4 pollici invece dei soliti 3,5. Altre aziende però si sono spinte più in là, proponendo display che vanno addirittura sui 5 pollici (nel caso del Galaxy S4 di Samsung).

Una ricerca condotta da Strategy Analytics (SA) ha confermato che questo è ciò che vogliono gli utenti: display più grandi. Secondo l’istituto di ricerca, gli utenti desiderano maggiormente uno smartphone che possieda un display da 4,5 pollici. La stessa ricerca nel 2011 rivelò invece che la misura ideale fosse di 4,3 pollici.

Strategy Analytics afferma inoltre che con tutta probabilità questo trand continuerà a crescere e si prospetta che nel prossimo rapporto, i pollici ideali saliranno fino ai 4,7. Potrebbe verificarsi però anche un’inversione di tendenza nel caso in cui venga presentato qualcosa di innovativo, come ad esempio i tanto discussi display pieghevoli, gli schermi ricurvi o addirittura quelli olografici.

Voi siete d’accordo con la ricerca? Un display da 4,5 pollici è davvero l’ideale?

Via | Phone Arena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: