Epic, il gioco ufficiale realizzato da Gameloft disponibile in AppStore | iSpazio Review

App ID errato

E’ disponibile da qualche ora in AppStore Epic: Il mondo segreto, l’omonimo film in proiezione da oggi  nei cinema Italiani. Nel film il padre di Mary Katherine è ossessionata dalla ricerca di piccolissimi esseri umani e lei stessa scoprirà che il padre non è pazzo e verrà miniaturizzata e parteciperà alla lotta tra le forze del bene, che mantengono in vita il mondo della natura, e le forze del male, che vogliono invece distruggere la forza vitale della foresta.

IMG_0185

Il film è realizzato dagli stessi autori de L’Era glaciale e Rio, due film che hanno ottenuto moltissimo successo come lo hanno ottenuto le applicazioni relative nei vari store di applicazioni. Come abbiamo detto in precedenza la vicenda principale del film è la lotta tra il bene e il male, ed è proprio qui che l’applicazione ufficiale focalizza l’attenzione e permetterà di essere partecipi alla lotta e dovremo fare in modo che il bene abbia il sopravvento e proteggere il regno che andrete a realizzare.

IMG_0188

Alla prima apertura dell’applicazione ci accoglierà la regina Tara, fonte di vita per la foresta e sovrana dei Ginn, che subito ci invita ad aiutarla a proteggere la foresta dagli Bogani che vogliono diffondere la calamità all’interno della foresta. Inizialmente sarà necessario costruire edifici dediti all’addestramento dei Leafmen che avranno lo scopo di proteggere il regno.

IMG_0189 IMG_0190

Dopo la regina arriverà Mub, una simpatica lumaca che farà da cicerone all’interno del regno spiegando che per la costruzione degli edifici sarà necessario raccogliere semi che potremo trovare grazie alle varie piante “spuntasemi” presenti nel regno. A questo punto una volta ottenuti i semi, grazie a questi, sarà possibile ottenere la seconda risorsa, il nettare e per far questo sarà necessario costruire il primo edificio.

IMG_0198

Per la costruzione degli edifici basterà cliccare sull’icona in basso a destra “negozio” dove (in questo caso) saremo invitati a scegliere l’edificio per la creazione del nettare, una volta selezionato sarà in seguito possibile scegliere la posizione e far partire la costruzione che potrà essere accelerata usando l’aura della regina Tara, indicato da un pallino blu!

IMG_0191 IMG_0192

Dopo aver costruito i due edifici inerenti alla creazione e alla raccolta del nettare è arrivato il momento di passare subito all’azione e il tutorial ci propone la prima battaglia nella quale viene spiegato come procedere ed è molto semplice. Basterà collocare le creature automaticamente grazie alla funzione “schieramento automatico” o manualmente semplicemente spostandole e procedere all’attacco cliccando sugli avversari e utilizzando altre armi di difesa che avete a disposizione spendendo “aura della regina Tara”.

IMG_0196

Subito dopo la vittoria della prima battaglia completeremo la prima missione che ci fornirà come premio moltissime sfere blu e altri materiali utili per la costruzione di nuovi edifici e per creare nuovi combattenti per la protezione del regno. A questo punto arriverà Nim, il custode della coscienza del regno che ci inviterà a consultare le varie missioni da completare per poter garantire la sopravvivenza del regno dai nemici.

IMG_0187

La struttura del gioco e molto semplice e i tutorial sono ben realizzati, è pur vero che questa tipologia di gioco è consigliata e adatta a bambini e adolescenti che amano il genere ed è anche per questo che all’avvio del gioco appare un avviso che spiega ai genitori che nonostante il gioco sia del tutto gratuito c’è sempre la possibilità di effettuare acquisti In App per comperare materiali utili ai fini del gioco.

Per quanto riguarda la grafica e l’audio del gioco posso affermare che sono entrambe realmente ben realizzate, la grafica è in alta definizione e sullo schermo retina ha il suo perché, mentre per la musica penso che Gameloft, come nel caso di Iron Man 3, si sia affidata alle musiche originali del gioco che hanno ovviamente una qualità eccelsa. Il gioco è consigliato ai ragazzi adolescenti che, come già detto, amano il genere e anche ai bambini soprattutto dopo avergli fatto vedere il film al cinema!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: