BBM eliminerà WhatsApp ed iMessage, parola di BlackBerry

L’ex-CEO di BlackBerry nonchè co-fondatore della società, Mike Lazaridis, ha espresso parole fortemente positive sul prossimo servizio di messaggistica istantanea. Questo soppianterà WhatsApp ed iMessage? Crediamo sia una previsione alquanto azzardata!

mike-lazaridis-rim110713112247

Poche settimane fa BlackBerry ha presentato una revisione del proprio servizio di messaggistica istantanea multi-piattaforma che andrà ad inserirsi nel settore padroneggiato con forza da WhatsApp e da iMessage su iOS. In seguito alle critiche ricevute dalla società per l’ennesimo ritardo con il quale si affaccia alle nuove tecnologie, il co-fondatore di BlackBerry si è rivelato più che ottimista sul futuro del nuovo servizio, BBM.

“BBM è di gran lunga l’esperienza più appagante per quanto riguarda la messaggistica ed il social networking”, ha sostenuto Lazaridis in un’intervista a Bloomberg. “Non solo BlackBerry è tornata in grande stile con BB10, ma sta mostrando che può espandere la propria visione anche ad altre piattaforme.”

La società si ritiene ottimista sul fatto che gli utenti Android ed iOS possano spostarsi dalle piattaforme software che utilizzano al momento a quelle di BlackBerry, grazie alle qualità tecniche e di affidabilità di queste ultime. Il servizio è attualmente utilizzato da 60 milioni di utenti in tutto il mondo e conta circa 10 miliardi messaggi al giorno. BBM è stato in passato uno dei principali motivi per cui gli utenti preferivano i terminali BlackBerry a quelli della concorrenza ed è logico pensare come la società voglia utilizzarlo per accrescere la propria visibilità anche nell’utenza della concorrenza.

Tuttavia, sappiamo come nel settore della messaggistica istantanea non sia la qualità a convincere i vari utenti, ma la sua diffusione. Proprio nel caso di WhatsApp non possiamo dire che sia quello tecnicamente superiore o più veloce, né che abbia più feature rispetto alla concorrenza, anzi. Ciò non toglie che ogni utente, su ogni piattaforma, deve installarlo sul proprio dispositivo, pena l’essere escluso da un bacino d’utenza decisamente sostenuto. A volte quello che conta è arrivare per primi e BlackBerry ultimamente ha perso troppe, innumerevoli tappe.

BBM sarà disponibile sugli iPhone dotati di iOS 6 o successivi e dispositivi Android a partire da quest’estate.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: