Ecco come iWatch interagirà con Mappe | Concept

Ormai è dato per certo che Apple stia lavorando sodo per presentare il suo nuovo SmartWatch denominato iWatch. Il famoso designer ed artista 3D Martin Hajek, ha da poco condiviso una serie di immagini davvero interessanti su come il nuovo device potrebbe interagire con Mappe.

iWatch-concept-Maps-Martin-Hajek-004

Una nuova serie di immagini vi aiuteranno ad immaginare come l’iWatch Apple potrebbe apparentemente collegarsi con l’applicazione Mappe, il che darebbe luogo alla famosa “killer-feature” tanto attesa sui dispositivi mobili Apple.

Con la tecnologia ideata per il risparmio energetico, Bluetooth Smart, ed il sistema operativo iOS, lo smartwatch potrebbe teoricamente determinare la vostra posizione geografica usando il GPS del vostro iPhone, semplicemente agendo come un secondo schermo per la navigazione turn-by -turn. Ecco come Hajek immagina questa esclusiva feature.

iWatch-concept-Maps-Martin-Hajek-004

L’orologio dal display curvo in vetro è davvero raffinato, e come potete notare, ha la stessa cornice lucida degli ultimi iPhone 5 ed iPad mini. Hajek si basa sul tipico design Apple, anche se c’è da dire che il cinturino in pelle stona visibilmente con il resto. Comunque il concept vuole mostrare come sarà la connessione tra i due device, permettendo all’utente di guardare semplicemente il polso per sapere dove andare.

iWatch-concept-Maps-Martin-Hajek-003

Probabilmente non vedremo questo device prima del prossimo anno, ma comunque molti analisti suppongono che porterà una ventata d’aria fresca nel mondo della tecnologia. L’iWatch infatti potrebbe montare anche un sensore biometrico, in grado di raccogliere tutte le informazioni sul soggetto che lo indossa, correggendone le abitudini sbagliate. Anche il pedometro potrebbe essere una nuova caratteristica, la quale andrebbe ad aggiungersi al collegamento con mappe per un’esperienza davvero unica.

Voi cosa ne pensate?

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: