Apple ha acquistato nove diverse società in segreto: sono alla base delle novità dei prossimi dispositivi?

Tim Cook avrebbe dichiarato di aver acquistato nove società durante il colloquio con Walt Mossberg e Kara Swisher nell’intervista per AllThingsD. Se ricordiamo, l’acquisizione di Siri ha portato all’introduzione dell’assistente vocale che ha iniziato un nuovo corso nel mondo della telefonia. Cosa permetteranno di introdurre questi nove acquisti differenti?

Apple-PacMan-Chomp

Tim Cook ha rilasciato un’interessante intervista ad AllThingsD, andando a proporre tutta la serie di novità che ci possiamo aspettare nel prossimo futuro dalla società di Cupertino. Nonostante non abbia effettivamente presentato nulla di nuovo o esternato annunci eclatanti, le parole del CEO di Apple potrebbero aprire spazio a nuove speculazioni. Per ulteriori dettagli vi rimandiamo all’articolo completo in questa pagina.

Secondo quanto si legge su AllThingsD, Apple avrebbe acquistato ben nove società diverse nel corso degli ultimi anni, senza averle ancora divulgate. Potrebbero essere annunciate nel corso della WWDC 2013, presentando enormi rivoluzioni su iOS 7 con nuovi servizi innovativi o magari durante la presentazione in autunno dei nuovi dispositivi, con funzionalità esclusive che probabilmente non verranno supportate da quelli attualmente in commercio.

Dalle parole di Cook si evince che queste società siano realtà piccole, come alla fine lo era quella alla base di Siri ai tempi dell’acquisizione di Apple: “Non cerchiamo grandi aziende, ma se servisse potremmo acquistarne una.”

Cook ha espressamente dichiarato di non essere entrato nelle trattative per Waze, in disputa fra Facebook e Google e negli scorsi mesi Apple ha perso anche Wavii nei confronti del colosso di Mountain View, che ha piazzato un’offerta migliore rispetto a quella di Cupertino. Una delle aziende acquistate sappiamo essere WiFiSLAM, che si occupa di servizi per la geolocalizzazione in interni.

Altre aziende acquistate da Apple nel passato sono state Placebase, Poly9 e C4, ma non si hanno ulteriori dettagli sulle altre cinque, che potrebbero racchiudere interessantissimi segreti per i prossimi dispositivi della società.

Non ci resta che aspettare il 10 giugno ed il keynote di lancio della WWDC 2013 per scoprire novità in merito.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: