Entro la fine del 2013 ci saranno oltre 600 milioni di utenti Apple attivi

Apple è in assoluto una delle società più conosciute e famose al mondo, e può contare su un vasta clientela di affezionati ai suoi prodotti. In questi anni gli utenti che utilizzano i device made in Cupertino sono cresciuti a dismisura da anno in anno, e raggiungeranno quota 600 milioni entro la fine del 2013, generando non poche entrate per la società.

apple-store_1692474i

Il numero di utenti Apple potrebbe toccare quota 600 milioni entro la fine di quest’anno, e ciò significa un aumento del 40% da un anno all’altro. Numeri incredibili, degni di una società come Apple che ha saputo conquistare la fiducia dei consumatori.

Secondo l’analista Katy Hubert di Morgan Stanley, Apple si classifica al secondo posto alle spalle di Facebook in termini di utenti totali. Dopo una crescita del 55 per cento nel 2012, gli utenti della società di Cupertino hanno raggiunto quota 500 milioni. In media, ogni titolare di un account spende circa 329 dollari, “comportando un free cash flow di 95 dollari a persona“. Questo è parecchio superiore al flusso di cassa generato da Facebook, eBay ed Amazon.

Hubert afferma che:

Il vantaggio di Apple rispetto ad altre piattaforme hardware è il suo ecosistema, il quale crea una sorta di ‘rigidezza’ all’utente, ed apre nuovi flussi di entrate per la società. Nuovi servizi, come i pagamenti in mobilità, video, musica in streaming, o ad exchange, potranno aiutare la società a monetizzare la base deli utenti Apple. Una delle opportunità maggiori riguarda i pagamenti in mobilità, in cui Apple può far leva sulla sua base di utenti, su una piattaforma sicura, e sull’acquisito della tecnologia AuthenTec.

Via | AppAdvice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: