Disponibile il secondo teaser ufficiale di I Live, il tamagotchi umano di LGD Studio [Video]

I Live è un ambizioso progetto che ci permetterà di vestire i panni di un genitore virtuale alla prese con la crescita di un proprio bambino, con tutti i problemi del caso. Stiamo parlando della rivisitazione del Tamagotchi, rivisto in chiave moderna con l’implementazione dei sentimenti umani.

GamePlay01

È online su YouTube il secondo teaser di I Live, il videogioco di LGD Studio previsto per il 18 novembre per dispositivi mobili con sistema IOS e Android. I Live mette l’utente alle prese con il suo bambino virtuale, che dovrà crescere fino all’età di 5 anni attraverso tantissime azioni da svolgere che verranno svelate nei prossimi mesi, in cui gli sviluppatori mostreranno i primi dettagli del gameplay.

Il motto di I Live è “You play, he lives”, che possiamo tradurre con “Tu giochi, lui vive”. Il bambino avrà bisogno di affetto e di tutta una serie di attenzioni per crescere al meglio delle sue opportunità. Potremo inoltre comprare l’abbigliamento specifico per la sua età, rendendolo felice in tanti modi diversi.

“I prossimi mesi sveleremo il gameplay”, ci ha informato LGD Studio. “Attualmente stiamo implementando le tecniche 3D per sfruttare al meglio più dispositivi possibili”. Inoltre è partita una campagna di raccolta fondi su Indiegogo per le donazioni che possono essere effettuate tramite questa pagina.

Di seguito vi riportiamo il secondo teaser ufficiale di I Live, disponibile sul canale YouTube di LGD Studio.

Insomma, se avete amato il Tamagotchi, il prossimo I Live non vi farà più staccare dallo schermo del vostro dispositivo. Il primo video teaser può essere visualizzato in questa pagina.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale di I Live.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: