Apple registra il marchio iWatch in Russia e Giamaica!

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple ha fatto richiesta in Russia per la registrazione del nome “iWatch”, lo stesso nome che viene utilizzato per riferirsi al tanto chiaccherato accessorio da polso della società di Cupertino. Presentazione vicina?

concept-iwatch-maps-ui-2

Il primo a riportare la notizia è stato il sito russo Izvestia.ru, secondo il quale Apple avrebbe richiesto la registrazione del nome “iWatch”, in particolare sotto le classi 9^ e 14^ per la classificazione internazionale di prodotti e servizi. Ad ogni modo non è stato possibile verificare la richiesta di registrazione della società presso il servizio federale russo noto come Rospatent.

Apple non è nuova in questo tipo di pratiche, visto che in passato aveva già presentato istanza di proprietà per alcuni nomi di prodotti non ancora ufficializzati, ma sempre con la massima discrezione. Per esempio, nel 2006 la società di Cupertino cominciò ad ottenere i diritti per il nome iPad da una società britannica, dal nome “IP Application Development” o “IPAD Ltd”.

Altre indiscrezioni sembrano confermare che la prima registrazione del marchio “iWatch” sia stata effettuata in Giamaica, nel dicembre del 2012. In ogni caso, i rumor sul nuovo device Apple si fanno sempre più insistenti, a conferma del progetto ormai avviato tra le fila di Cupertino. L’analista Ming-Chi Kuo della KGI Securities, afferma che non vedremo un device del genere prima della fine del 2014.

Sarà vero?

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: