La ‘Apple dell’Est’: la società che copia in ogni aspetto la creazione di Steve Jobs

Dalla Cina provengono tutta una serie di dispositivi che non sono altro che la copia sfacciata di quanto realizzato dai più importanti produttori mondiali, come Apple e Samsung. Ma c’è una società che di fatto copia interamente gli atteggiamenti di quella di Cupertino, keynote e presentazioni dei prodotti inclusi.

CHINATECH-articleLarge

Lei Jun è un imprenditore cinese che ama alla follia Jobs ed il modus operandi della società di Cupertino. Inoltre è anche il CEO di Xiaomi, una società che è stata ormai definita da più fonti come la “Apple dell’Est” per il modo in cui scimmiotta – un po’ maldestramente oserei dire – gli atteggiamenti tipici di Apple. Come potete vedere nella foto riportata nell’articolo, Lei sfoggia una camicia nera su jeans all’interno di una presentazione di un suo prodotto, in perfetto stile Apple.

La notizia proviene nientemeno che dal New York Times, nell’articolo “In Cina un impero viene costruito scimmiottando Apple”.

“In un paese in cui prodotti come gli iPhone vengono costruiti, ma non inventati, Lei Jun – imprenditore, miliardario e accolito jobsiano – si sta ponendo come erede figurativo di Jobs stesso. I media cinesi hanno già soprannominato la sua azienda, Xiaomi, come la Apple dell’Est.” si legge nell’articolo del New York Times. “Mr. Lei sta coltivando un’immagine jobsiana qui in Oriente, anche per quanto riguarda lo stile nel vestire. Vende anche milioni di telefoni che ricordano un sacco gli iPhone. I clienti cinesi sembrano essergli fedeli, ma il più grande di tutti è indubbiamente se stesso. Salta sui palchi per presentare i nuovi smartphone e proclama cose che per molti possono sembrare stravaganti.”

L’ossessione per Jobs è iniziata durante il periodo del college, quando ha letto un libro sul popolare visionario del mondo dell’informatica, nonché co-fondatore di Apple. Xiaomi è diventata ben presto una delle più importanti produttrici di smartphone in Oriente, raggiungendo livelli qualitativi paragonabili a quelli di molti produttori ben più blasonati, ma quando inizi a copiare anche il modo di vestire di un’altra persona, la cosa potrebbe diventare inquietante!

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: