Apple e il jailbreak: ecco quali tweak potrebbe integrare iOS 7 in maniera nativa

Il jailbreak porta l’esperienza d’uso dei nostri dispositivi iOS ad un nuovo livello, a mio parere ben superiore rispetto a qualsiasi proposta della concorrenza diretta. In passato Apple ha attinto a piene mani proprio da alcuni dei tweak più famosi su Cydia. Vediamo quest’anno cosa potrebbe introdurre, partendo proprio da questi.

cydia

È indubbio: quest’anno la WWDC è più attesa che mai. Si tratta della resa dei conti di Apple che ci ha fatto aspettare lungamente per una rivoluzione grafica del suo sistema operativo mobile, fonte della grandissima maggioranza dei propri profitti in tutto il mondo. iOS però è vecchio sia dal punto di vista dell’interfaccia che da quello del suo funzionamento e merita indubbiamente qualche caratteristica aggiuntiva per rendere l’utilizzo dei dispositivi più immediato e bello da vedersi.

In questi anni per fortuna il jailbreak è venuto in soccorso a tutti gli utenti che fanno della personalizzazione un loro stile di vita, aggiungendo caratteristiche interessanti dalle quali spesso anche la stessa Apple ha attinto per introdurre novità nativamente all’interno del proprio sistema operativo. Parliamo ad esempio del Centro Notifiche e la stessa visualizzazione delle notifiche all’interno della schermata di blocco, così come altri esempi.

Vediamo, partendo proprio dai più famosi tweak del jailbreak come iOS potrebbe maturare nella versione che Tim Cook e soci presenteranno ormai fra pochissime ore, il prossimo lunedì.

App switcher migliore

L’app switcher è la barra in cui vengono racchiuse tutte le applicazioni che si trovano in background, cioè aperte ma non visualizzate nella schermata del sistema operativo. L’esempio migliore di come potrebbe diventare l’app switcher su iOS 7 è Auxo, il tweak tratto da un’idea di Sentry che permette di avere le anteprime delle varie applicazioni in modo da selezionarle con più facilità.

Su iOS 7, così come sul tweak, si potrebbe accedere ai vari toggle per attivare o disattivare le funzioni più importanti del dispositivo (Wi-Fi, Bluetooth, Personal Hotspot, Modalità Aereo) tramite lo stesso app switcher, colmando una delle più gravi mancanze di iOS da sempre.

Auxo-app-switcher

Auxo sarebbe un buonissimo esempio da cui cominciare per personalizzare l’interfaccia del nuovo sistema operativo mobile di Cupertino.

Notifiche e Centro Notifiche migliorati

Da anni gli utenti di iOS si aspettano un centro modifiche migliorato in molti aspetti. Personalmente ritengo la texture dello stesso approssimativa e brutta, ma questa è una considerazione soggettiva. I tweak da cui Apple potrebbe prendere spunto sono indubbiamente Abstergo, che permette una gestione più capillare delle singole notifiche presenti sulla lock screen e sul Centro Notifiche.

Con Abstergo possiamo ad esempio effettuare uno slide per eliminarle, o configurare dei promemoria in modo da ricordarci di un determinato evento in un lasso di tempo determinato dallo stesso utente. Questa funzionalità può essere utilizzata anche su WhatsApp o Messaggi, aggiungendo un ventaglio di opzioni davvero interessanti.

IntelliscreenX è uno dei migliori tweak di Cydia e porta il Centro Notifiche a livelli estremamente personalizzabili. All’interno dello stesso potremo accedere a client completi di Facebook (per visualizzare le Notizie), Twitter o Mail, in modo da avere sempre sotto controllo questi aspetti delle relative applicazioni. Non mancano i toggles in stile SBSettings e altre finestre per visualizzare i feed delle notizie più importanti all’interno del Centro Notifiche stesso.

Screen-Shot-2013-04-21-at-2.18.55-PM1

Schermata di blocco personalizzabile

iPhone ha introdotto il concetto di Slide to Unlock, diventato famosissimo ed iconico per quanto riguarda l’intera produzione di dispositivi mobile della società. Tuttavia, ad oggi la schermata è “noiosa”, sempre parecchio simile a se stessa con nessuna aggiunta creativa nel tempo, a parte il grabber per la fotocamera.

La schermata di blocco potrebbe essere ad esempio personalizzabile in più aspetti, come tantissimi tweak degli ultimi mesi possono dimostrarci. Grabby, Atom, LockScreenToggles sono solamente alcuni esempi di quello che potrebbe diventare la nuova schermata di blocco dei nostri iPhone. Con questi possiamo personalizzare ad esempio le applicazioni più utilizzate per un lancio rapido, l’inserimento dei toggles per attivare le funzioni più importanti del cellulare o modificare il comportamento del grabber per il lancio rapido della Fotocamera.

atom-111

Sappiamo che sono tantissime le idee che Apple potrebbe riprendere da Cydia e dai tweak contenuti al suo interno, ma per motivi logici non possiamo inserirli tutti in un unico articolo. Proprio per questo diamo la possibilità a voi di esprimervi all’interno dei commenti.

Cosa potrebbe introdurre Apple su iOS 7 da Cydia? Scatenate la vostra creatività e fatecelo sapere!

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: