Apple aggiorna le basi Airport: ecco le nuove Extreme e Time Capsule

Apple ha appena annunciato alla WWDC la nuova AirPort Extreme e una nuova AirPort Time Capsule. Nuovo design più snello e prestazioni migliorate per due device essenziali per il backup dei vostri dispositivi. Ecco i dettagli.

Immagine

Le nuove basi Airport sono il 40% più compatte ed offrono delle prestazioni decisamente superiori con supporto al Wi-Fi 802.11 ac. Il nuovo standard 802.11ac Wi-Fi offre la massima velocità di 1.3 GB/s, tre volte la velocità delle reti 802.11n. Questa nuova caratteristica è d’obbligo, dal momento che un nuovo MacBook Air con supporto integrato per il wifi 802.11ac è stato appena annunciato oggi.

Il Wi-Fi 802.11ac si basa su un intelligente e potente sistema di antenne (array) in grado di creare l’effetto beamforming. La maggior parte delle antenne nelle basi wireless emette un segnale uguale e costante in tutte le direzioni. L’array di antenne beamforming, invece, riconosce se sulla rete c’è un dispositivo 802.11ac: AirPort Time Capsule ed AirPort Extreme dirigono il segnale verso quel dispositivo, così il vostro Wi-Fi è più forte, chiaro e veloce.

Airport

Le nuovi basi AirPort sono più alte e le antenne si trovano nella parte superiore, perché l’altezza aiuta a distribuire meglio il segnale. Il numero delle antenne è aumentato: sono sei, tre per la banda a 2,4GHz e tre per la banda a 5GHz. Insieme alla tecnologia wireless 802.11ac vi permettono di collegarvi più velocemente, da più lontano, e con più potenza di quanto abbiate mai fatto finora.

Una volta impostata la rete, con l’Utility AirPort per iOS o OS X potrete gestirla e monitorarla direttamente dal vostro iPad, iPhone, iPod touch o Mac. Tutte le altre basi AirPort collegate compaiono sul display, così potrete avere sott’occhio le impostazioni, fare modifiche, installare aggiornamenti e altro.

L’unica differenza della nuova  Time Capsule rispetto alla Base AirPort Extreme, è il disco rigido interno di una capacità di 2 TB o 3 TB. Tale memoria interna può essere utilizzata per condividere i dati tra i dispositivi collegati, nonché per il backup di Time Machine. AirPort Extreme è disponibile ad un prezzo di 199 euro, mentre AirPort Time Capsule è disponibile in due modelli: con 2TB di storage a 299 euro e con 3TB di storage a 399 euro.