Il 2014 sarà l’anno degli smartphone con schermi da 2560×1600 pixel raffreddati a liquido

Il prossimo anno sarà spettacolare dal punto di vista tecnologico, infatti nel 2014 potremo ammirare smartphone con display da 6,1 pollici con una risoluzione di 2560 x 1600 pixel e ben 500 ppi, con raffreddamento a liquido. Ecco i dettagli.

0831-sharp-igzo-03

Non dovremo aspettare molto per la tanto attesa innovazione nel settore mobile, visto che il prossimo anno ammireremo smartphone con display da 6 pollici a 2560 x 1600 pixel (WQXGA a 1600p) con una densità di 500 pixel per pollice. Le novità non si limitano agli schermi, visto che il nuovo sistema di raffreddamento potrebbe essere a liquido.

Per ora l’evoluzione ha portato a schermi da 5 pollici con risoluzione 1080p a 441 ppi, i quali hanno riscosso un notevole successo seppur alcuni utenti restano scettici all’idea di uno smartphone così voluminoso. Ora le nuove tecnologie puntano all’aumento dei pixel, e qui entra in gioco la famosa tecnologia IGZO di Sharp.

ok_t.jpg.pagespeed.ce.3WAeamhmP7

I vantaggi di questa nuova tecnologia ormai sono noti a tutti: risoluzione altissima, pixel per pollice mai visti prima e quindi nitidezza incredibile delle immagini e per finire minor dispendio energetico grazie a transistor più piccoli che non richiedono una retroilluminazione più dispendiosa. Ecco un video dimostrativo:

Non solo prototipi di schermo ad alta risoluzione per smartphone, ma anche raffreddamento a liquido. NEC infatti sta lavorando a questo nuovo sistema, dove il liquido scorre all’interno di heat pipe con un dimetro di 0,6 millimetri che sono stati montati nel Medias X 06E con il preciso scopo di raffreddare il SoC.

water-cooling-heat-pipe-smartphones_t.jpg.pagespeed.ce.vx1a2Kv-2n

Soluzioni non impossibili visto l’aumento di potenza delle CPU e GPU degli smartphone che invaderanno il mercato nei prossimi anni. In ogni caso, schermi ad alta definizione con una densità di pixel così elevata sono da sempre presi in ottima considerazione in quel di Cupertino, e quindi non resta che sperare nell’introduzione di un pannello IGZO sui prossimi iDevice, il quale potrebbe migliorarne notevolmente anche l’autonomia.

Secondo voi vedremo qualcosa di simile solo con l’iPhone 6?

Via | TomsHW

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: