Nuove foto in alta risoluzione confrontano il display di iPhone 5S ed iPhone 5: ecco le differenze

Sono state pubblicate nuove foto in altissima risoluzione di quello che sarà molto probabilmente il display del nuovo iPhone 5S, previsto per la vendita nel prossimo autunno assieme alla pubblicazione di iOS 7. Vediamo assieme quali sono le differenze con i display attuali dei nostri iPhone 5.

iphone-5

Ieri sono state divulgate alcune nuove foto dalle catene di fornitura di Apple. Queste raffiguravano altri componenti interni del nuovo smartphone della società previsto per il prossimo autunno. La sensazione iniziale era quella di un form factor assolutamente uguale a quello di iPhone 5, con le differenze che si limitavano ad essere nella parte interna del dispositivo, con connettori leggermente diversi e cavi più lunghi.

Queste prime deduzioni sono state confermate dalle nuove immagini trapelate dalle catene di montaggio e pubblicate da FanaticFone. Si vedono i display in alta risoluzione di iPhone 5 e 5S messi a confronto e, se vi aspettavate dimensioni maggiori e cornici ridotte rimarrete assolutamente delusi.

13.06.18-iPhone5SDisplay-2

Le vere novità dal punto di vista estetico saranno probabilmente introdotte solamente con iPhone 6 nel 2014, mentre il prossimo modello sarà una sorta di versione “rivista” a livello hardware dell’attuale iPhone 5. Dalle nuove indiscrezioni, quindi, sembra che Apple voglia confermare la propria strategia di mercato in cui solamente ogni due anni presenta rivoluzioni sostanziali all’interno della propria gamma di smartphone.

13.06.18-iPhone5SDisplay-1

Ci teniamo a segnalare comunque che si tratta di notizie non ufficiali, a prescindere dalla qualità delle foto, quindi da prendere come al solito con le dovute cautele.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: