WhatsApp sarà presto a pagamento: ecco come fare per averlo gratis per sempre

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea più diffuso in assoluto in tutto il mondo che permette di inviare messaggi di testo, immagini e video assolutamente gratis con tutti gli utenti iscritti presenti nella nostra rubrica. Il servizio utilizzerà presto un sistema di abbonamento a pagamento. Ecco cosa fare per eluderlo per sempre!

whatsapp

WhatsApp è a pagamento su iPhone e costa 0,89€, rispetto alle altre piattaforme in cui è disponibile in forma gratuita. Tuttavia, chi ha preso WhatsApp su Android gratuitamente deve sottostare ad un sistema di abbonamento in cui bisogna pagare 0,89€ ogni anno, abbonamento non richiesto per chi ha già acquistato WhatsApp su iOS.

Purtroppo questo nuovo sistema verrà introdotto anche sui nostri iPhone entro la fine dell’anno, anche se la società ha rassicurato coloro che l’hanno acquistato a prezzo pieno che questa nuova politica non verrà applicata verso chi già possiede l’applicativo. In pratica, su iOS chi ha già WhatsApp non sarà costretto a pagare l’abbonamento annuale, mentre lo sarà chi lo comprerà dopo l’istituzione dei nuovi piani di abbonamento.

L’abbonamento prevede il pagamento di 0,89€ l’anno anche per gli utenti iOS, mentre si potranno acquistare pacchetti a 2,40€ per tre anni e 3,34€ per cinque anni. Il trucco per aggirare i nuovi metodi? Semplicissimo! Scaricare l’applicazione prima che questi vengano lanciati su iOS, la cui data ancora non è stata ufficializzata ma potrebbe essere fra una settimana come fra 5 mesi.

Quindi, non esitate anche se non utilizzate ancora il servizio, WhatsApp è volenti o nolenti un donwload obbligatorio, di cui prima o poi ne sentiremo la mancanza. Il consiglio è quello di scaricarlo al più presto se non si vuole essere incastrati nel nuovo sistema di abbonamenti periodici!

Per effettuare il download potete utilizzare il link proposto di seguito.

Immagine per WhatsApp Messenger

WhatsApp Messenger

WhatsApp Inc.
Gratuiti

 Via | Macitynet

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: