Google Currents, per leggere news e articoli in una sola app, si aggiorna alla versione 2.1 con alcune novità

Immagine per Google Play Edicola

Google Play Edicola

Google, Inc.
Gratuiti

Google Currents offre fantastiche edizioni in formato rivista per la lettura offline ad alta velocità sul tuo tablet o smartphone. L’app si è appena aggiornata alla versione 2.0 con molte novità!

foto 1 foto 2 foto 3

Google Currents utilizza la tecnologia di ricerca di Google per offrire le ultime notizie più interessanti relative a categorie come mondo, intrattenimento, sport. La sua modalità di navigazione ti consente di scorrere rapidamente in verticale per trovare notizie da leggere all’interno di un’edizione, oppure di scorrere in orizzontale per passare all’edizione successiva di una categoria. In alternativa, utilizza la “barra laterale” per passare a un’edizione specifica.

Ecco le novità introdotte con la versione 2.1:

  • Supporto di playlist audio per le edizioni.
  • Paginazione verticale per gli articoli.
  • Zoom tramite pizzico per le foto.

Non molto tempo fa, l’applicazione si è aggiornata con la major release 2.0. Vi ricordiamo le novità introdotte:

  • Barra laterale per accedere alle edizioni.
  • Consultazione veloce. Scorri in verticale per consultare un’edizione o in orizzontale per passare alla successiva.
  • Ultime notizie classificate da Google News.
  • Notizie salvate. Aggiungile a Speciali per rileggerle.
  • Nuovo design del catalogo

Google Currents è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 6.0 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Per aggiungere iSpazio cercatelo nella sezione di ricerca dell’applicazione!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: