Joshua Hill, in arte p0sixninja, rivela il suo nuovo progetto segreto: openjailbreak

Qualche giorno fa Joshua Hill ha suscitato particolare interesse in seguito ad un annuncio piuttosto velato riguardo ad un nuovo progetto incredibilmente più interessante dello stesso jailbreak, non meglio specificato. L’hacker del mondo iOS ha rivelato ulteriori dettagli tramite il suo account Twitter. Il suo nome è openjailbreak e scopriamo assieme di cosa si tratta.

jailbroken-iphone-4s

Joshua Hill ci aveva intrattenuto con alcuni tweet la scorsa settimana, parlando di un progetto segreto ed incredibilmente più interessante dello stesso jailbreak. Ne abbiamo parlato a più riprese, man mano che lo stesso esponente del mondo del jailbreak ne rivelassi alcuni dettagli ai suoi seguaci, centellinandoli su Twitter.

Si tratta del solito riserbo che solitamente gli sviluppatori usano per presentare le novità più eclatanti, cercando di incanalare le attenzioni sui progetti ed aumentare l’hype degli appassionati più interessati. Il nuovo tweet, in effetti, non fa altro che incrementare le attese per il nuovo progetto di Hill, in arte p0sixninja.

Letteralmente, l’hacker del mondo iOS ha scritto: “Ok, odio Redsnow, odio Snowbreeze ed odio la versione 6.1.3. Sono pronto a svelarvi il nuovo #openjailbreak”.

Ma di cosa si tratta in realtà? Joe Rossignol di iFans ha avuto una soffiata dallo stesso Joshua Hill, che gli avrebbe rivelato che si tratta di una repository open source da cui tutti gli utenti potrebbero attingere alle sorgenti dello stesso jailbreak. Il progetto sarebbe capitanato dallo stesso p0sixninja, mentre Surenix sarebbe al lavoro per completare il sito web.

In pratica, il jailbreak sta per divenire open source, in modo tale che qualsiasi programmatore nel mondo potrebbe aiutare la community ad inserire patch di sistema per coprire i bug, o aiutare nella realizzazione dei prossimi jailbreak. In effetti si parla di cambiamenti di portata incredibilmente elevata nel mondo del jailbreak, che potrebbe cambiare notevolmente il panorama dello stesso settore.

Hill avrebbe anche sostenuto che “si tratta solamente di una piccola parte di un piano finale ben più complesso”, sostanzialmente dell’inizio di un nuovo modo di concepire il jailbreak.

P0sixninja era stato coinvolto nella realizzazione di Greenpois0n ed Absinthe, alcuni tool particolarmente popolari per il jailbreak delle passate versioni di iOS e le novità giungono proprio in seguito ad alcuni mesi di silenzio da parte della community del jailbreak.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: